fbpx

Pallacanestro Viola, il nome caldo per il dopo Klacar: occhi su Lazar Kekovic da Molfetta

Lazar Kekovic

Lazar Kekovic è il nome caldo del mercato della Pallacanestro Viola: l’ala montenegrina, in forza alla Pavimaro Molfetta, prenderebbe il posto di Amar Klacar appena passato alla Lux Chieti

Sono momenti di grande fermento in casa Pallacanestro Viola. La società reggina è attiva sul mercato alla ricerca della pedina ideale da aggiungere allo scacchiere di coach Bolignano. Nella giornata di ieri infatti, Amar Klacar è stato ceduto ufficialmente alla Lux Chieti in A2, lasciando libero lo spot di 3 nel quintetto titolare e, conseguentemente, accorciando ulteriormente le rotazioni di una squadra che deve fare a meno di Vittorio Lazzari e di capitan Fofo Barrile, in tribuna contro Taranto. Il nome caldo delle ultime ore è quello di Lazar Kekovic, talento balcanico classe 1999 in forza alla Pavimaro Molfetta. L’ala alta 2.04 cm sta viaggiando ad una media di 6.08 punti e 3.92 rimbalzi in 17 minuti di gara. Kekovic permetterebbe di alzare il quintetto di diversi centimetri (risultando il titolare più alto dello starting 5), aggiungendo esplosività e fisicità alla squadra. Discrete le percentuali al tiro: viaggia con il 59% da 2, mentre da dietro l’arco non si tira indietro con un onesto 26% su pochi tentativi a partita.