fbpx

“Per 10 anni nessuno avrebbe accarezzato più il mio viso”, Lele Adani si taglia la barba: la promessa alla madre è commovente

Lele Adani si taglia la barba

Lele Adani si taglia la barba dopo 10 anni: l’ex calciatore racconta la commovente promessa fatta alla madre scomparsa, l’ultima persona ad avergli accarezzato il viso

La barba fa tendenza e ormai non può mancare nel look di un “vero uomo”. Sono tanti i vip che sfoggiano con fierezza la propria barba, curata ormai tanto quanto i capelli. Eppure c’è chi ha deciso di tagliarla completamente, addirittura dopo 10 anni. Lele Adani ha ‘anticipato’ la moda facendosi crescere, già da diversi anni, una folta barba. Non che volesse farlo, sia chiaro. La sua scelta non ha nulla a che fare con narcisistiche questioni estetiche, ma ha a che fare con qualcosa di molto più intimo e personale.

L’ex calciatore dell’Inter, attualmente diventato fra i più apprezzati opinionisti tv, ha pubblicato su Instagram una foto del suo volto senza barba. Allegata allo scatto una descrizione nella quale Adani racconta la promessa fatta alla madre in fin di vita: la sua carezza su suo viso sarebbe stata l’ultima per i successivi 10 anni, grazie alla barba nessuna persona avrebbe potuto fare altrettanto.

Dieci anni fa, ti feci una promessa, era il 2 gennaio 2012, eri in quel letto quella mattina. Non parlavi da settimane, ma i tuoi occhi dicevano ancora tanto. In realtà dicevano tutto. – racconta AdaniAvevamo passato l’ultimo Natale insieme, sapevo che avevi solo poche ore. Eri pronta a concedere il tuo ultimo gesto d’amore. Un sussulto, un movimento. Il tuo braccio che si alza, la tua mano che si appoggia sulla mia guancia liscia, pulita. L’accarezzi tre volte. Dal tuo labiale leggo: il mio Dani, il mio Dani, il mio Dani. Poi, stanca, ti rimetti a riposare. Dormi. L’avresti fatto per sempre. In quel momento ti feci una promessa, il nostro patto segreto: nessuno avrebbe più accarezzato il mio viso per i successivi dieci anni. La mia barba avrebbe isolato, conservato, protetto il tuo ultimo tocco d’amore. Oggi confesso a tutti il nostro patto, scopro il mio viso, dieci anni esatti dopo. Questo non è bastato per attenuare il dolore che ho sentito e sento ogni giorno. Non è possibile colmare la tua mancanza, ma grazie all’amore posso sentirti dentro ogni istante e trovarti in tutte le cose. Posso parlare con te sempre, ogni giorno, ma oggi volevo solo dirti una cosa: promessa mantenuta Mami”.