fbpx

Covid, l’ultima ipotesi proposta dalle Regioni al Governo: “obbligo vaccinale per gli Over 60”

Draghi Foto Ansa

Le Regioni hanno proposto al Governo di imporre un obbligo vaccinale per fasce d’età, a tutti gli Over 60: è l’ultima ipotesi di questi giorni di dialogo, in attesa che il Consiglio dei Ministri decida

Forse una delle scelte più logiche e sensate in due anni di pandemia, ma ancora troppo lontana e ferma soltanto al campo delle ipotesi. E’ quella proposta dalle Regioni al Governo per fronteggiare l’emergenza Covid. In questi giorni in cui si discute di Super Green Pass rinforzato e obblighi vari, nella riunione della conferenza delle Regioni, secondo quanto apprende l’AGI, si è ragionato anche sull’ipotesi di chiedere l’obbligo per gli Over 60. Il motivo? La variante Omicron, sulla popolazione giovane, non determina forti disagi rispetto a quanti invece vengono provocati sulla fascia di età più avanzata. Per questo alcuni presidenti di regioni hanno avanzato, sempre secondo quanto si apprende, l’ipotesi di proporre una stretta sull’obbligo vaccinale per età, ma al placet di alcuni Governatori è seguita la perplessità di altri. Non c’è, dunque, ancora, una soluzione condivisa.

L’intenzione, comunque, è sempre quella di portare avanti la strada del dialogo. Anche per ciò che concerne il Super Green Pass al lavoro, di cui si discute da giorni. Oltre alle resistenze sul tema della Lega e del Movimento 5 Stelle, emergerebbero difficoltà anche dal punto di vista organizzativo. Per questo si viaggia a piccolissimi passi e nessuna decisione è stata ancora presa.