fbpx

L’ultimo sondaggio sul Green Pass: il 65% degli italiani vuole che sia abolito

Green pass, il sondaggio di Termometro Politico evidenzia che il 65% degli italiani vuole abolirlo

Un terzo degli italiani (34,7%) vorrebbe l’abolizione del Green pass vista la minore pericolosità della variante Omicron. Un ulteriore 30,3% è a favore della sua abolizione ma solo quando vi sarà un netto calo dei casi di contagio e delle ospedalizzazioni. Il 30,3% preferirebbe un suo mantenimento a tempo indeterminato per convincere tutti a vaccinarsi, infine c’è anche un 2,9% che lo vorrebbe permanente per altri scopi come quelli di controllo fiscale. Sono alcuni dati emersi dal sondaggio settimanale di Termometro Politico realizzato tra il 25 e il 27 gennaio. Agli intervistati è stata chiesta un’opinione sugli ultimi aumenti delle bollette. Per il 27,3% si tratta dell’effetto delle nostre scelte energetiche come l’abbandono del nucleare, per il 23,9% dietro agli aumenti c’è la speculazione delle imprese del settore energetico italiane ed estere speranzose di rifarsi delle perdite causate dalla pandemia, per il 17,6% si tratta di ragioni geopolitiche, per il 17,1% è un fenomeno mondiale legato all’aumento dei prezzi provocato dalla ripresa dopo la crisi pandemica e infine per il 9,6% è l’effetto della transizione ecologica.