fbpx

Elezioni presidente della Repubblica, il piano B di Salvini: “Berlusconi? Presto nuova proposta che potrà convincere tutti”

matteo salvini Foto di Fabio Frustaci / Ansa

Matteo Salvini pronto al “piano B”, una nuova proposta dalla destra in alternativa alla candidatura di Silvio Berlusconi come nuovo Presidente della Repubblica

Silvio Berlusconi è il nome forte della destra, circolato negli ultimi giorni, come possibile candidato per ricoprire la carica di nuovo Presidente della Repubblica Italiana. Ma potrebbe non essere l’unico. Matteo Salvini ha infatti aperto al “piano B” da presentare la prossima settimana, una “proposta che penso potrà essere convincente per tanti, se non per tutti“. Il nome arriverà entro lunedì 24, quando “sapremo degli incontri e dei conti” di Berlusconi.

Dichiarazioni che hanno subito scatenato la reazione di Forza Italia. “Le dichiarazioni di Matteo Salvini – riportano fonti azzurre – sono in linea con gli impegni presi e l’accordo raggiunto alla riunione dei leader del centrodestra di venerdì scorso“, quando si è stabilito che “il centrodestra affronterà l’elezione del presidente della Repubblica – come tutti i prossimi appuntamenti elettorali – unito e saprà esprimere un candidato all’altezza“. Candidato che corrisponde “al profilo del presidente Silvio Berlusconi“. Ma fra le righe è possibile notare una sorta di altolà a Salvini:ogni tentativo di creare polemiche o contrapposizioni fittizie, utili solo agli avversari politici, sarà dunque respinto“. Entro giovedì, presso Villa Grande (dimora di Berlusconi a Roma), Salvini e Meloni incontreranno il “Cavaliere”, forse per un faccia a faccia decisivo.