fbpx

Elezione Presidente della Repubblica: Sara Cunial sporge querela verso il Presidente della Camera Fico e ignoti

Sara Cunial Foto di Claudio Peri / Ansa

La deputata Sara Cunial sporge querela verso il presidente della Camera Roberto Fico e Ignoti: le è stato impedito di votare per il Presidente della Repubblica perchè non in possesso del Green Pass

Tramite l’avvocato Edoardo Polacco, ho sporto denuncia, contro il presidente Fico e contro ignoti”. È quanto affermato in una nota dalla deputata Sara Cunial alla quale è stato impedito di votare per l’elezione del Presidente della Repubblica poichè non in possesso del Green Pass. Alla deputata del Movimento 5 Stelle non è stato consentito nemmeno di votare al drive in predisposto per gli elettori positivi al Covid.

E’ stato proibito a un parlamentare democraticamente eletto dal popolo italiano, di esprimere legittimamente il proprio mandato e di adempiere al proprio incarico, anzi al suo più alto incarico in relazione all’elezione del Presidente della Repubblica – continua Cuniall’esclusione della sottoscritta, non consentendomi neanche l’ingresso insieme ai parlamentari malati o positivi, con green pass revocato e quindi con il mio stesso status giuridico, è un atto illegittimo, lesivo non solo dei miei diritti ma della nostra stessa Carta Costituzionale e della normativa nazionale e internazionale di riferimento. Il regolamento UE n. 953/21 vieta, infatti, la discriminazione di chi sceglie di non essere vaccinato“.

Secondo la deputata il diritto di voto è stato garantito a coloro a cui era stato “revocato il green pass perché positivi e/o malati di Covid, creando ‘una apposita postazione ubicata presso l’area esterna della Camera sita in Via della Missione’, e consentendo inoltre, agli stessi malati, in spregio alla legge attuale, lo spostamento in auto, da un punto all’altro dell’Italia. Io chiedevo di votare con costoro, dalla mia auto nel parcheggio esterno riservato appunto al voto dei positivi/malati di covid, privi come me di green pass. Mi è stato impedito“.