fbpx

Elezione Presidente della Repubblica: la diretta del voto, il Centro/Destra punta su Casellati [LIVE]

casellati-quirinale

Elezione Presidente della Repubblica: la diretta del voto, ieri fumata nera con la “vittoria” delle schede bianche

Riprenderà oggi alle 15:00 la seduta della chiama per il secondo scrutinio per l’elezione del presidente della Repubblica dopo la fumata nera nella prima votazione di ieri: 672 schede le schede bianche. Come già ieri, anche oggi i senatori e i deputati sono stati divisi in fasce orarie per rispettare le disposizioni anti Covid alla Camera. In corso trattative febbrili tra i partiti con incontri per trovare il “nome giusto” per il Colle. I Grandi elettori, intanto, tornano a essere 1009: è stata infatti proclamata deputata Maria Rosa Sessa, la prima dei non eletti nelle liste di Forza Italia nel listino proporzionale della Campania, al posto di Vincenzo Fasano deceduto domenica scorsa. Il quorum quindi è di nuovo a quota 673. Mentre i Grandi elettori positivi continuano a votare nel seggio drive-in allestito nei pressi della Camera.

Quirinale: domani terza votazione alle ore 11

Domani si torna in Aula alla Camera alle 11 per la terza giornata di voto.

Quirinale: ancora fumata nera

E’ terminato lo scrutinio delle schede della seconda giornata di votazione per l’elezione del Capo dello Stato. Le schede bianche sono 525, quindi la fumata è nera.

Quirinale, il Centro/Sinistra: “proponiamo a centrodestra un incontro domani”

“Nella giornata di domani proponiamo un incontro tra due delegazioni ristrette in cui porteremo le nostre proposte”. Si legge nella nota congiunta Pd, M5S e Leu.

Quirinale: il Centro/Destra in realtà punterebbe su Elisabetta Casellati

Il Centro/Destra punterebbe forte sulla presidente del Senato Elisabetta Casellati. In queste ore i leader stanno cercando voti in vista del quarto scrutinio di giovedì, quello dal quale sarà sufficiente la maggioranza assoluta per eleggere il capo dello Stato.

Salvini: “presto rivedrò Conte e Letta”

“Lavoro dalle 6 alle 24, il mio telefono è sempre acceso, Letta e Conte li ho già visti e li rivedrò, poi non è che tutti gli incontri che faccio li rendo noti”. E’ quanto ha affermato il leader della Lega, Matteo Salvini.

Quirinale, al via l’incontro del Centro/Sinistra

E’ in corso da qualche minuto vertice tra il Partito Democratico, il M5S e Leu con i rispettivi leader e capigruppo.

Quirinale, Conte: “serve figura super partes”

“I nomi proposti dal centrodestra per il Quirinale li rispettiamo e ci riserveremo di valutarli, però c’è una premessa da fare: se uno schieramento ha qualche voto in più ma non ha voti sufficienti, non può vantare un diritto di prelazione a eleggere un capo dello stato di una certa area politica. Il nostro percorso è ben diverso: una figura super partes, di alto livello, che ci renda tutti orgogliosi”, è quanto afferma Giuseppe Conte, leader del Movimento 5 Stelle.

Quirinale, Meloni: “Abbiamo fatto il massimo”

“Il centrodestra avrebbe anche altri nomi da fare, dal presidente del Senato a Tajani, che in quanto coordinatore di Forza Italia non abbiamo inserito per non far dire che sono nomi politici. Di più non potevamo fare, attendiamo le risposte degli altri partiti, e vorremmo entrare nel merito di eventuali rifiuti”, ha affermato il leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

Quirinale, Letta sui nomi del Centro/Destra: “nomi di qualità”

“Valuteremo i nomi senza spirito pregiudiziali. Vogliamo fare tutto insieme ai nostri alleati, non voglio dire nulla che sia divisivo. Sono tutti nomi di qualità, valuteremo senza pregiudizi”, ha sottolineato il segretario nazionale del Pd, Enrico Letta.

Quirinale, Tajani: “mettiamo in campo il meglio”

“Il centrodestra mette il meglio di se e tutte le risorse possibili in campo per servire la Repubblica e la nostra Patria“, ha affermato Antonio Tajani, coordinatore nazionale di Forza Italia nella conferenza stampa del centrodestra alla Camera.

Quirinale, Salvini: “Tajani? Avrebbe i titoli ma non presentiamo dirigenti di partito”

“Non presentiamo dirigenti di partito, ma c’è qualcuno che a questo tavolo avrebbe tantissimi titoli per ambire alla carica di presidente della Repubblica, che forse in Italia non ha eguali”, afferma Matteo Salvini parlando di Antonio Tajani.

Quirinale: i nomi proposti dal Centro/Destra

Letizia Moratti, Marcello Pera e Carlo Nordio sono i tre nomi che il centrodestra propone per l’elezione alla presidenza della Repubblica. Lo ha detto il leader della lega, Matteo Salvini, in conferenza stampa con la presidente di Fdi, Giorgia Meloni e il vicepresidente di Forza Italia, Antonio Tajani.

Quirinale, Toninelli: “nome proposto da Conte dovrà passare per voto iscritti”

“Credo che qualsiasi nome proposto ufficialmente dal presidente Conte debba passare per gli iscritti”, ha detto il senatore M5S Danilo Toninelli.

Quirinale, Salvini: “Draghi resti premier”

“Sono assolutamente fiducioso e soddisfatto”. Così il leader della Lega, Matteo Salvini uscendo da Montecitorio. “Spero di chiudere entro questa settimana con soddisfazione di tutti o di tanti sul Quirinale, poi il governo corre, corre. Draghi resti a Palazzo Chigi”, conclude.

Quirinale, il Centro/Destra voterà scheda bianca

Nel vertice dei partiti di Centro/Destra, con tutti i leader riuniti alla Camera, si è stabilito che la coalizione voterà scheda bianca anche oggi.

Quirinale, incontro Letta-Tajani: “vagliati nomi per soluzione equilibrata”

E’ finito poco fa il vertice tra Enrico Letta e Antonio Tajani. “Nell’incontro si sono valutate opzioni e vagliati nomi con l’auspicio di arrivare a una soluzione equilibrata nell’interesse del Paese”, riferiscono fonti del Nazareno.

Quirinale la proposta di Renzi: “si voti due volte al giorno”

“Spero che la presidenza inizi a far votare due volte al giorno: c’è una crisi pesante in Ucraina, la crisi economica su energia e gas, regole assurde a scuola per la dad, almeno il Parlamento abbia la consapevolezza di quello che si sta giocando. Il mio è un appello a fare presto”, questa la proposta di Matteo Renzi, leader di Italia Viva.

Quirinale: al via la seconda votazione

Nell’aula della Camera è iniziata la seconda votazione per l’elezione del presidente della Repubblica, con la prima chiama dei senatori.

Quirinale, Salvini: “nomi che proporremo non hanno tessera partito”

“I nomi che proporremo non penso abbiano nemmeno una tessera di partito in tasca”. Così Matteo Salvini, leader della Lega.

Quirinale: nel pomeriggio incontro Letta-Conte-Speranza

Posticipato alle 17.15 l’incontro alla Camera dei partiti del centrosinistra tra il segretario del Pd, Enrico Letta il presidente del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Conte, e il leader di Leu Roberto Speranza.

Quirinale: la rosa di nomi del Centro/Destra

Il Centro/Destra con in testa la Lega è pronto a presentare la rosa di nomi per il Colle: Letizia Moratti, Marcello Pera, Maria Elisabetta Casellati e Carlo Nordio. Franco Frattini e Pier Ferdinando Casini dovrebbero restare fuori.

Quirinale, la Lega smentisce la trattiva Salvini-Draghi sul Governo

“Non è in corso alcuna trattativa tra il Senatore Matteo Salvini e il Presidente del Consiglio Mario Draghi a proposito di un presunto rimpasto. È infondato e irrispettoso per il Senatore Salvini e per il Presidente Draghi immaginare che in questa fase – anziché discutere di temi reali come caro-energia, inflazione, scenari internazionali, opere pubbliche o Covid – siano impegnati a parlare di equilibri di governo.  A proposito di Quirinale, il Senatore Salvini è al lavoro su alcuni nomi – donne e uomini – di altissimo profilo. Nessuna confusione né perdite di tempo: la Lega vuole essere garante di stabilità, responsabilità e concretezza”, è quanto scrive in una nota la Lega.