fbpx

Sicilia: scelti i delegati per l’elezioni del Capo dello Stato. De Luca: “Musumeci si dimetta, ha preso meno voti del deputato grillino”

de luca musumeci

Sicilia, De Luca: “mi auguro che il Presidente Nello Musumeci prenda atto della sonora batosta e si dimetta immediatamente perché la sua sbandierata maggioranza non esiste più o forse non è mai esistita”

Scelti in Sicilia i grandi elettori per l’elezione del Presidente della Repubblica. E’ il presidente dell’Ars, Gianfranco Miccichè, il più votato con 44 preferenze poi Nunzio Di Paola del M5S con 32 voti, mentre il presidente della Regione, Nello Musumeci, ha ottenuto 29 voti. Il sindaco di Messina, Cateno De Luca, alla luce del risultato che ha visto il Governatore siciliano arrivare al terzo posto, afferma: “Musumeci se sei un uomo coerente dimettiti ed andiamo subito a votare! Mi auguro che il Presidente Nello Musumeci prenda atto della sonora batosta e si dimetta immediatamente perché la sua sbandierata maggioranza non esiste più o forse non è mai esistita. Un Presidente della Regione Siciliana che prende meno voti di un deputato per l’elezione dei tre delegati per eleggere il Presidente della Repubblica è la conferma della debolezza politica di Musumeci. In questo momento Musumeci si è riunito con i suoi assessori e nei corridoi di palazzo D’Orleans si dice che vuole dimettersi. Secondo me non si dimetterà neanche con le bombe perché ormai è affetto da poltronite”, conclude.