fbpx
*** ALLERTA METEO ***
ARRIVA IL VIOLENTISSIMO 'CICLONE DI MALTA': SOS MALTEMPO, VENTO E NEVE
TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU www.meteoweb.eu

Covid, va a vaccinarsi con i documenti di un amico in cambio di una cena: arrestato in flagranza di reato

vaccino-covid-giovani Foto di Nathalia Aguilar / Ansa

Va al centro vaccinale con i documenti di un amico per farsi vaccinare barattando il Green Pass per una cena: viene scoperto e arrestato dalla polizia

Episodio da non credere accaduto nell’hub vaccinale della Fiera di Cagliari. Un disoccupato di 30 anni si è presentato per ricevere la propria dose di vaccino mostrando però dei documenti falsi. L’uomo, in cambio di una cena al ristorante, aveva accettato di ricevere il vaccino al posto di un amico che avrebbe dunque ottenuto il Green Pass senza l’inoculazione del vaccino. Il trentenne si è presentato con i documenti dell’amico ai quali ha sostituito la foto, ma al momento di presentarli all’infermiera è stato smascherato da un poliziotto che si è accorto del falso. Gli uomini della Seconda Sezione della Mobile erano presenti nell’hub proprio per vigilare sulla regolarità delle procedure della vaccinazione e contro eventuali atti di protesta no vax. “L’impostore” è stato arrestato in flagranza di reato, posto ai domiciliari, e dovrà rispondere anche dei reati di sostituzione di persona e di falsa attestazione di identità a Pubblico Ufficiale. L’amico, un quarantenne di Cagliari, gestore di un autonoleggio, è stato denunciato per concorso nel reato di uso di documento falso.