fbpx

Covid, John Malkovich a Venezia per le riprese di “Ripley”: non ha il Green Pass e l’hotel lo lascia fuori

John Malkovich Foto di Ettore Ferrari / Ansa

John Malkovich si trova a Venezia senza Green Pass: l’attore americano è stato rifiutato dall’hotel nel quale avrebbe dovuto alloggiare

Episodio curioso capitato a una star di Hollywood alle prese con le norme anti-Covid italiane. L’attore americano John Malkovich ha soggiornato a Venezia per le riprese della serie tv “Ripley”, ispirata ai romanzi di Patricia Highsmith. L’Hotel Danieli della città lagunare ha riservato per lui la suite più bella della struttura, con tanto di vista sul Bacino di San Marco, peccato che la star di Hollywood non ci abbia mai messo piede. Come riporta il “Gazzettino”, infatti, John Malkovich era sprovvisto di Green Pass e per questo motivo gli è stato negato l’accesso in hotel. L’evento ha preso di sprovvista anche la stessa produzione e l’attore si è trovato temporaneamente senza alloggio, salvo poi procurarsi una sistemazione in una casa privata.