fbpx
*** ALLERTA METEO ***
ARRIVA IL VIOLENTISSIMO 'CICLONE DI MALTA': SOS MALTEMPO, VENTO E NEVE
TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU www.meteoweb.eu

Covid, Bayern Monaco: miocardite ferma il 21enne Davies

davies bayern monaco miocardite covid Foto di Sascha Steinbach / Ansa

Era previsto questa settimana il ritorno in campo dopo la positività al Covid-19. I medici non hanno certezze scientifiche: “potrebbe trattarsi di una complicazione dell’infezione”

Il ritorno in campo di Alphonso Davies dopo la positività al Covid-19 è stato rinviato. La stella del Bayern Monaco ha mostrato segni di un’infiammazione del muscolo cardiaco. Il 21enne di Edmonton è così nuovamente inserito tra gli indisponibili, messa in dubbio anche la sua partecipazione col Canada per le qualificazioni alla Coppa del Mondo di fine mese. L’allenatore Julian Nagelsmann ha detto oggi in una conferenza stampa che il problema è stato rilevato nell’esame di controllo a cui sono sottoposti tutti i giocatori che hanno avuto il Covid.

“Rimarrà ad allenarsi fino a nuovo avviso. Non sarà disponibile, anche nelle prossime settimane”, ha detto Nagelsmann. “L’ecografia mostra che la problematica non è di grave entità, ma è un segno di miocardite. Tuttavia, deve guarire e ci vorrà sicuramente del tempo”, ha aggiunto. Il calciatore aveva ricevuto il vaccino, ma i medici non hanno certezze scientifiche sull’origine della patologia, “è grande la probabilità che sia una complicazione derivata dall’infezione da Covid”, ha infine ammesso l’allenatore.