fbpx

Coronavirus, oggi in Calabria 8 morti e 3.653 nuovi casi positivi. Aumentano i ricoveri negli ospedali, superata la soglia della zona rossa in reparto. Il bollettino

cartina calabria

Coronavirus: il bollettino ufficiale con tutti i dati della pandemia in Calabria aggiornato ad oggi, venerdì 14 gennaio

Oggi in Calabria ci sono stati 8 morti, 1.462 guariti e 3.653 nuovi casi di Coronavirus su 12.383 tamponi processati. Nelle ultime 24 ore in Calabria è risultato positivo il 29,50% dei tamponi processati. Il bollettino della Regione fornisce la provenienza per province dei nuovi casi positivi odierni, che sono così suddivisi:

  • 1.436 nella Provincia di Reggio Calabria
  • 1.193 nella Provincia di Catanzaro*
  • 623 nella Provincia di Cosenza
  • 273 nella Provincia di Vibo Valentia
  • 121 nella Provincia di Crotone*
  • da Altra Regione o Stato Estero

L’Asp di Catanzaro comunica: “OGGI 1193 POSITIVI di questi 167 positivi molecolari nuovi e 1026 antigenici positivi non conteggiati nei giorni precedenti ( gli antigenici positivi nel periodo dal 2 a 6 gennaio sono stati 467)”.

“L’Asp di Crotone comunica: “Rispetto al totale di 123 casi registrati in data odierna, 95 si riferiscono a test antigenici dei quali 76 si riferiscono alla settimana 2-6 gennaio. Inoltre, si precisa che l’incremento del totale dei casi confermati è pari a 121 poiché da una verifica dei dati è emersa la presenza di 2 casi duplicati nel database. Nel setting fuori regione risultano 3 nuovi casi a domicilio“.

Il numero dei casi in Calabria dall’inizio della pandemia è di 140.237 persone su 1.832.456 tamponi effettuati. La percentuale dei positivi sui test è del 7,65%. In Calabria sono stati processati 13,06 tamponi per ogni positivo. La Calabria, con questi dati, si conferma la Regione in assoluto meno colpita d’Italia dalla pandemia. Il bilancio aggiornato ad oggi in Calabria è di:

  • 140.237  casi totali
  • 1.708 morti
  • 103.853 guariti 
  • 34.676 attualmente positivi
  • 415 (+16) ricoverati in ospedale (1,19%)
  • 31 (-2) ricoverati in terapia intensiva (0,08%)
  • 34.230 (+2.169) in isolamento domiciliare (98,71%)

Con i dati di oggi, il totale dei ricoveri negli ospedali calabresi raggiunge quota 446, sempre più vicino al record assoluto dall’inizio della pandemia che è di 482 e risale al 23 novembre 2020. Oggi la Regione ha superato la soglia di occupazione del 40% dei posti letto nei reparti ordinari, che è di 412 posti letto: con gli attuali 415, la Calabria è in “zona rossa”, ma per fortuna i posti occupati in terapia intensiva sono ancora 31, 7 in meno rispetto alla soglia di 38 che significherebbe “zona arancione”. La Regione resta quindi in bilico tra la zona gialla (attuale) e la zona arancione, su cui si esprimerà nelle prossime ore il Ministero della Salute.

I 140.237 casi della Calabria sono così suddivisi nelle 5 Province della Regione:

  • Reggio Calabria 52.036 casi493 morti, 39.982 guariti, 169 in reparto, 11 in terapia intensiva, 11.381 in isolamento domiciliare.
  • Cosenza 38.591 casi760 morti, 29.302 guariti, 128 in reparto, 6 in terapia intensiva, 8.395 in isolamento domiciliare.
  • Catanzaro 19.047 casi: 182 morti, 13.852 guariti, 75 in reparto, 13 in terapia intensiva, 4.925 in isolamento domiciliare.
  • Vibo Valentia 15.690 casi128 morti, 8.622 guariti, 18 in reparto, 6.922 in isolamento domiciliare.
  • Crotone 13.147 casi: 135 morti, 10.612 guariti, 23 in reparto, 2.377 in isolamento domiciliare.
  • Provenienti da fuori Regione e dall’Estero 1.726 casi: 10 morti, 1.483 guariti, 2 in reparto, 1 in terapia intensiva, 230 in isolamento domiciliare.

Ecco il grafico con l’andamento dei nuovi casi di contagio giornaliero in Calabria: