fbpx

Servizio idrico integrato, Confconsumatori di Reggio Calabria: “alcune bollette sono prescritte”

bollette costo Foto di Folco Lancia / Ansa

Confconsumatori Delegazione di Reggio Calabria ha “attivato lo sportello di consulenza per l’esame degli avvisi esecutivi”

“In questi giorni il Settore Finanze e Tributi del Comune di Reggio Calabria sta procedendo all’invio di avvisi di accertamento esecutivi ex art. 1 comma 792 della legge n. 160/2019 relativi a pretese fatture per corrispettivi dell’erogazione del servizio idrico integrato”, è quanto afferma Confconsumatori Delegazione di Reggio Calabria. “Nel ricordare che il canone idrico è un’entrata patrimoniale di diritto privato – prosegue- e che il relativo rapporto è un ordinario contratto di somministrazione che soggiace alle regole previste per la regolamentazione dell’istituto giuridico, occorre segnalare che in alcuni casi gli importi richiesti, oltre a non essere corrispondenti ai consumi effettuati, si riferiscono a bollette risalenti nel tempo e quindi prescritte”.

Confconsumatori Delegazione di Reggio Calabria ha “attivato lo sportello di consulenza per l’esame degli avvisi esecutivi. L’associazione è ancora una volta al fianco dei cittadini ed offrirà informazioni e/o chiarimenti a tutti coloro che vorranno contattare la sede della Delegazione di Reggio Calabria“.

Info: www.confconsumatori.it, confconsumatorireggiocalabria@gmail.com, recapito telefonico 3389929688.