fbpx
*** ALLERTA METEO ***
ARRIVA IL VIOLENTISSIMO 'CICLONE DI MALTA': SOS MALTEMPO, VENTO E NEVE
TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU www.meteoweb.eu

Calabria, congresso del Pd nel caos: Franchino è fuori, Irto candidato unico

Nicola Irto Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb

Calabria: Irto sarà il segretario regionale del Pd, lo sfidante è stato escluso dalla commissione di garanzia per il tesseramento

Il dato è tratto nel Partito Democratico calabrese, in vista del congresso regionale in programma domenica prossima. Nicola Irto, consigliere regionale di Reggio Calabria, è il candidato unico alla segreteria regionale, estromesso lo sfidante, Mario Franchino, dalla commissione di garanzia per il tesseramento. “La Commissione ha preso atto della mancata presentazione delle stesse – si legge in una nota firmata dal presidente Italo Realeed ha dichiarato decaduta la candidatura di Franchino. La decisione è la conseguenza del sistema elettorale che prevede l’elezione del segretario da parte dei delegati all’assemblea. Quindi, la commissione ha approvato le liste di Nicola Irto ed ha confermato le scadenze congressuali per sabato 15 gennaio (assemblee di circolo via telematica) e le votazioni in presenza per domenica 16 gennaio“.

Pd: Graziano sul “caso” Franchino

Il commissario regionale del Pd Calabria, Stefano Graziano, è chiaro sull’estromissione di Franchino: “abbiamo un regolamento semplice, il candidato che si era presentato aveva tempo fino al 10 gennaio per presentare le liste collegate, non avendole presentate decade la candidatura”.