fbpx

L’Acr Messina chiude il mercato con un tris: colpo Statella e c’è anche l’ex Reggina Camilleri

camilleri

Si chiude il calciomercato anche per l’Acr Messina: 5 operazioni totali

L’Acr Messina ha chiuso il calciomercato con un tris, in una giornata in cui ha chiuso 5 operazioni totali. Sono ufficiali gli arrivi di Giuseppe Statella, Vincenzo Camilleri e Leonardo Caruso. Il primo è un ottimo colpo: si tratta dell’esperto centrocampista 34enne con una lunga carriera e oltre 300 presenze tra i professionisti, molte in serie B. Nella prima parte della stagione ha vestito la maglia del Lavello in serie D collezionando 18 presenze e andando a segno tre volte. Arriva a titolo definitivo con contratto sino al 30 giugno 2022. Il secondo è l’ex Reggina Camilleri, difensore 29enne con un importante passato anche alla Juve. Arriva dal Lamezia a titolo definitivo con contratto sino al 30 giugno 2022. L’ultimo è il portiere classe 1999 Leonardo Caruso. Si tratta di un ritorno per l’estremo difensore, che riabbraccia la biancoscudata dopo averne difeso i pali nella scorsa stagione conclusasi con la vittoria del campionato e la promozione in Serie C.
Cresciuto nelle giovanili del Trastevere, Caruso ha indossato in carriera le maglie di Francavilla, Picerno, Rieti e Paganese. L’estremo difensore torna in riva allo Stretto a titolo definitivo dal Seregno e sottoscriverà un contratto sino a giugno 2022.