fbpx

Volley: OmiFer Palmi opaca, Tuscania passa facile

Tuscani-OmiFer Palmi Foto di Luca Laici

Palmi scivola, Tuscania partita perfetta: finisce 3-0, il commento e il tabellino della gara

Una dura sconfitta da digerire per i ragazzi di coach Polimeni che lasciano il palazzetto dello sport di Montefiascone con un pesante 3-0 in favore della Maury’s Com Cavi Tuscania. Contro una diretta concorrente per i piani alti della classifica Palmi cede l’intera posta in palio, consentendo così a Tuscania di portarsi a -2 con una gara ancora da disputare. Partita difficile, con una Palmi troppo opaca e incapace di riorganizzare le idee dopo un primo set molto combattuto. Tra i protagonisti del match per Tuscania spiccano Boswnikel con 21 punti, Rossatti con 13 e il capitano Marsili. Per Palmi solo Rosso va in doppia cifra con 13 punti a tabellino. I sestetti iniziali delle due squadre vedono Marsili, Boswinkel, Rossatti, Marinelli, Ceccobello, Quarta e Prosperi per Tuscania; lato Palmi il coach Polimeni si affida ai soliti Paris, Laganà, Gitto, Marra, Rosso, Russo e Fortunato.

Nel primo set si va avanti in una situazione di equilibrio assoluto. Sul 17-16 Polimeni chiede un challenge che gli da ragione e Palmi ritrova così la parità. Sul 21-21 Tuscania riesce ad allungare grazie a due muri importanti portandosi sul 24-21. Palmi prova a rispondere ma Boswinkel chiude il conto sul 25-22. Secondo set analogo al primo per quanto riguarda la fase iniziale. Boswinkel riesce a portare i padroni di casa sul 10-7 e Polimeni chiama time-out. La tendenza del parziale però non cambia e Tuscania riesce a portarsi sul 19-14 rompendo gli equilibri. Sarà ancora una volta il giocatore olandese della squadra di casa a chiudere il parziale sul 25-21. Nel terzo parziale Palmi parte subito bene portandosi sullo 0-3, ma Tuscania reagisce ritrovando la parità (11-11). Schierando Prespov al posto di Laganà il coach reggino prova a dare nuova linfa alla squadra ma il contributo dell’opposto bulgaro si dimostra insufficiente per invertire la piega assunta dall’incontro. Sul 18-17 sono ancora una volta i padroni di casa a mettere il piede avanti portandosi sul 20-17. Ancora una volta Polimeni prova a fermare il gioco ma al rientro in campo l’ace di Boswinkel fredda i calabresi. Sul 24-21 l’attacco di Prespov finisce fuori e Tuscania si aggiudica così il match.

Prestazione quasi perfetta per i laziali, qualcosa da rivedere invece in casa Palmi dopo una prestazione sottotono. Nel prossimo turno la OmiFer Palmi riposerà per poi tornare in campo sabato 11 Dicembre al PalaBotteghelle per la partita contro Casarano.

MAURY’S COM CAVI TUSCANIA – OMIFER PALMI 3-0 (25/22 – 25/21 – 25/21)

Durata: ‘29. ‘28, ‘25

Arbitri: Marco Turtù e Alessandro Oranelli

Maury’s Com Cavi Tuscania: Stamegna, Marsili 2, Menichetti, Della Rosa, Boswinkel 21, Catinelli, Rossatti 13, Mariani, Ceccobello 2, Quagliozzi, Marinelli 11, Quarta 4, Turri Prosperi (L). All. Passaro.

OmiFer Palmi: Marra 3, Fortunato (L1), Gitto 5, Amato, Prespov 4, Russo 7, Rosso 13, Paris 1, Nicolò, Di Carlo (L2), Pizzonia, Laganà 7, Remo. All. Polimeni.