fbpx

Allerta Meteo della Protezione Civile, freddo e nuvole in Calabria e Sicilia. I DETTAGLI

Allerta Meteo della Protezione Civile, raid di freddo al Sud sabato 18 dicembre: venti fino a burrasca e mareggiate

Sarà un fine settimana caratterizzato dal freddo al Sud con una certa nuvolosità in Calabria e Sicilia con venti fino a burrasca e mareggiate.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento. L’avviso prevede dal primo mattino di domani, sabato 18 dicembre, venti da forti a burrasca settentrionali su Puglia, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia, con raffiche più intense su settori ionici e appenninici. Forti mareggiate lungo le coste esposte.

Bollettino di Vigilanza Meteorologica Nazionale per il 17 dicembre 2021

Precipitazioni: nessun fenomeno significativo.

Visibilità: nebbie diffuse, nelle ore notturne, sulla pianura Padana.

Temperature: senza variazioni di rilievo.

Venti: tendenti a forti settentrionali su Puglia e settori ionici di Basilicata e Calabria, in serata locali rinforzi di burrasca.

Mari: molto mossi l’Adriatico centro-meridionale e lo Ionio, tendenti ad agitati Canale d’Otranto e Ionio settentrionale in serata.

Bollettino di Vigilanza Meteorologica Nazionale per il 18 dicembre 2021

Precipitazioni: da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio, su Puglia, Basilicata, Calabria ionica e meridionale tirrenica e Sicilia nord-orientale, con quantitativi cumulati deboli, a carattere nevoso fino a quote di bassa montagna su Puglia, Basilicata e Calabria.

Visibilità: nebbie diffuse, nelle ore notturne e mattutine, sulla pianura Padana, in generale dissolvimento durante il giorno.

Temperature: minime localmente basse al Nord e sulle zone interne del Centro; massime in diminuzione, localmente sensibile, sulle zone interne delle regioni peninsulari.

Venti: forti settentrionali su Molise e tutte le regioni meridionali, con raffiche di burrasca su Puglia, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia; localmente forti settentrionali sul resto del Centro, specie su settori costieri ed appenninici.

Mari: agitato lo Ionio, localmente molto agitato in serata il settore meridionale; molto mosso o localmente agitato l’Adriatico meridionale; molto mossi i restanti bacini meridionali e localmente i settori centrali di Adriatico e Tirreno.

Bollettino di Vigilanza Meteorologica Nazionale per il 19 dicembre 2021

Precipitazioni: nessun fenomeno significativo.

Visibilità: nebbie diffuse, nelle ore notturne e mattutine, sulla pianura Padana, in generale dissolvimento durante il giorno.

Temperature: minime in locale sensibile diminuzione al Centro-Sud, con valori bassi al Nord e sulle zone interne del Centro.

Venti: localmente forti settentrionali su Puglia meridionale e settori ionici di Calabria e Sicilia, in attenuazione.

Mari: agitato lo Ionio, inizialmente molto agitato il settore meridionale; molto mossi i restanti bacini meridionali e l’Adriatico centrale al largo. Tutti in attenuazione tranne l’Adriatico meridionale.

Per maggiori dettagli consultare MeteoWeb