Categoria: CALABRIAEDITORIALINEWSREGGIO CALABRIA

Covid, pochi vaccinati a Platì. L’amministrazione comunale risponde ad Occhiuto: “avvieremo un’attività di informazione e prevenzione sul territorio”

Tags: notizie platì

Platì, il sindaco Sergi: “avremmo preferito un’interlocuzione istituzionale con la Regione Calabria, pur condividendo l’obiettivo della tutela della salute pubblica e l’avvio di una attività di informazione e prevenzione sul territorio”

Nella stessa giornata in cui il Presidente della Regione Calabria dichiara che a Platì risultano vaccinati solamente il 29% degli abitanti, il Comune e l’ASP Provinciale di Reggio Calabria dialogano al fine di avviare tutte le attività per colmare questa enorme differenza rispetto alla media nazionale. Il sindaco Rosario Sergi rimarca: “avremmo preferito un’interlocuzione istituzionale con la Regione Calabria, pur condividendo l’obiettivo della tutela della salute pubblica e l’avvio di una attività di informazione e prevenzione sul territorio”. Gianluigi Scaffidi, Commissario dell’Asp di Reggio Calabria, afferma: “sono stato piacevolmente sorpreso dal tempestivo contatto avuto con il Presidente del Consiglio Comunale di Platí Paolo Ferrara. Dopo la sollecitazione del Presidente Occhiuto abbiamo immediatamente concordato il da farsi e nei prossimi giorni concretizzeremo un programma che porti la campagna vaccinale all’interno del Comune di Platí”.