Categoria: CALABRIAEDITORIALIEMERGENZA CORONAVIRUSNEWS

Covid, 15enne finisce in terapia intensiva a Catanzaro: aveva ricevuto da poco il vaccino

Il senatore Bianca Laura Granato commenta sui social: “prego la famiglia di mettersi in contatto con me per azioni legali!”

Un ragazzo di 15 anni è finito in Terapia intensiva all’ospedale “Pugliese” di Catanzaro dopo la somministrazione del vaccino anti-Covid. A commentare la notizia il senatore Bianca Laura Granato, che sui social ha scritto: “prego la famiglia di mettersi in contatto con me per azioni legali!”. Una reazione avversa al farmaco molto grave, rispetto alla quale i medici stanno conducendo i dovuti esami ed al momento possono soltanto fare ipotesi. Il ragazzo, infatti, potrebbe anche aver contratto il Covid-19 in maniera asintomatica e, non sapendo di essere o essere stato positivo, sottoponendosi al vaccino senza prima effettuare alcun tampone o test sierologico, venendo così travolto dalla quella che in questi casi si chiama “tempesta di citochina”. Al momento, però, il ragazzo di soli 15 anni si trova in un reparto di Terapia intensiva, senza alcuna patologia pregressa.

Catanzaro, 15enne ricoverato dopo il vaccino. L’ospedale: “al momento nessuna correlazione, il ragazzo sta meglio e a breve farà rientro in Pediatria”

Catanzaro, la mamma del 15enne ricoverato dopo il vaccino: “vogliamo far uscire la verità, mio figlio stava benissimo fino a quando ha fatto la prima dose”