fbpx

Reggio Calabria, in contrada Morloquio la settima perdita idrica degli ultimi 4 giorni genera un enorme geyser: centinaia di famiglie senz’acqua a Ravagnese [FOTO e VIDEO]

/

Reggio Calabria, situazione drammatica in contrada Morloquio per la carenza idrica e la sicurezza stradale: ennesima perdita lascia a secco centinaia di famiglie nel quartiere residenziale di Ravagnese

Un enorme geyser sbuca dall’asfalto questa sera nella salita di contrada Morloquio, zona residenziale di Ravagnese nella periferia sud di Reggio Calabria. La perdita idrica è iniziata ieri ma è degenerata stasera provocando un getto d’acqua enorme che si innalza per oltre 5 metri dall’asfalto irrompendo in una vicina proprietà, con gravi conseguenze per la viabilità. L’asfalto è devastato, e si tratta della settima perdita idrica degli ultimi 4 giorni nella breve salita che collega le abitazioni dell’area al resto della città. Poche centinaia di metri a monte del geyser, un’altra perdita che ha già fatto crollare un nuovo tratto d’asfalto sistemato appena 48 ore fa dagli operai delle ditte comunali. Senz’acqua anche la Comunità Alloggio per disabili mentali di “Villa S. Elia”, dove si trovano ricoverati oltre 20 pazienti e che più volte nelle ultime settimane ha dovuto richiedere l’intervento dell’autobotte. Ad ogni intervento degli operai, segue una nuova perdita e puntualmente nei rubinetti delle abitazioni si riversano ingenti quantità di terra, sabbia e frammenti di tubi di plastica. Una situazione ormai insostenibile per i residenti che da tempo denunciano i disagi per le voragini sull’asfalto, sempre più numerose, e le continue perdite idriche che alimentano le buche dell’asfalto e determinano la carenza idrica. Appelli rimasti fino ad oggi completamente inascoltati.

Reggio Calabria, il geyser di contrada Morloquio [VIDEO]