fbpx

A Reggio Calabria la sanità che funziona: “altro che viaggi della speranza, al GOM grande professionalità e tempestività. Ecco la mia storia…”

riuniti reggio calabria pronto soccorso (2) Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Reggio Calabria, il ringraziamento della moglie di un paziente egregiamente curato al GOM

“Altro che viaggi della speranza, al GOM c’è grande professionalità”. Queste le parole di Donatella Gentile, una cittadina di Reggio Calabria, il cui marito ha subito una complessa operazione chirurgica (craniotomia coronarica al vertice) agli Ospedali Riuniti. “E’ doveroso da parte mia ringraziare il prof. Campello, primario di neurochirurgia, per la competenza e la tempestività con cui è intervenuto con mio marito, il quale aveva il 70% di possibilità di avere dei deficit motori, cosa poi non avvenuta perchè l’intervento è perfettamente riuscito. Vorrei, altresì, ringraziare tutti gli infermieri, gli Oss ed i medici del reparto: Giuseppe D’Ascoli, Claudio Zaccone, Stefano Arcadi, Giuseppina Caruso, Saverio Cipri, Olga Gervasio, Mary Romano, Martino Tramacere, Francesco Turiano, Giuseppe Casile”, conclude visibilmente commossa la signora Gentile.