fbpx

USA, in 10 Stati vietato l’obbligo vaccinale per gli operatori sanitari deciso dal presidente Biden

Biden Foto di Michael Reynolds / Ansa

Il giudice distrettuale Matthew Schelp di St Louis ha vietato l’obbligo vaccinale verso gli operatori sanitari in 10 Stati americani: l’agenzia governativa che l’ha imposto avrebbe abusato della sua autorità

L’amministrazione Biden riceve un altro, sonoro, schiaffo legale in materia di Covid. Dopo che una corte federale d’appello di New Orleans aveva bloccato l’obbligo vaccinale nelle aziende che impiegano almeno 100 dipendenti, questa volta è Il giudice distrettuale Matthew Schelp di St Louis a fermare un provvedimento in materia di vaccini. Al centro del dibattito c’è ancora una volta l’obbligo vaccinale, questa volta imposto dall’amministrazione Biden agli operatori sanitari. Il giudice ha vietato ai Centers for Medicare and Medicaid Services (Cms) di far entrare in vigore l’obbligo finchè la corte non potrà sentire le sfide legali promosse dai 10 Stati (Missouri, Nebraska, Arkansas, Kansas, Iowa, Wyoming, Alaska, South Dakota, North Dakota e New Hampshire).