fbpx

USA, Corte federale d’Appello sospende obbligo del vaccino nei privati: schiaffo all’amministrazione Biden

Biden Foto di Michael Reynolds / Ansa

Una Corte federale d’Appello americana ha sospeso l’obbligo di vaccino o di test per il Covid-19 nelle aziende private istituita dall’amministrazione Biden

Negli Stati Uniti le aziende private non dovranno imporre il vaccino obbligatorio o il test per il Covid-19 ai propri dipendenti. Lo ha stabilito una corte federale d’appello sospendendo l’obbligatorietà imposta dall’amministrazione Biden poco tempo fa. La Corte d’appello in questione, quella del Quinto Circuito, è formata da un giudice nominato da Ronald Reagan e due scelti da Donald Trump. Alcune settimane fa Joe Biden aveva spinto per un prosieguo della campagna vaccinale collegata alla ripresa economica degli USA: “noi sappiamo che non c’è altro modo di battere la pandemia che far vaccinare la stragrande maggioranza della popolazione. Più persone si vaccinano, più vite verranno salvate”. Il presidente americano si era quindi rivolto alla comunità imprenditoriale ricordando che le norme per la vaccinazione “fanno il bene dell’economia, sono lo stimolo più potente di tutti”.