fbpx

San Roberto: “CambiaMenti” promuove il convegno su Nino Scopelliti

San Roberto: “CambiaMenti” promuove il convegno dal titolo “Nino Scopelliti, esempio di buon amministratore, dal ricordo alla speranza”

Avrà luogo domani alle ore 16 presso i locali dell’aula magna della scuola media di Melia, un’ importante iniziativa per ricordare e commemorare Nino Scopelliti, già amministratore del Comune di San Roberto, e cittadino impegnato del paese di Melia, perito prematuramente esattamente lo scorso anno a causa di un malore improvviso ed in piena crisi pandemica. La sua scomparsa ha sconvolto la frazione di Melia, ricadente trai comuni di Scilla e San Roberto. Nino Scopelliti era un cittadino impegnato quotidianamente sul territorio in costante azione sociale e civica al servizio della cittadinanza, più volte consigliere ed assessore del comune di San Roberto, nell’ ultimo periodo è stato componente del Direttivo dell’ ATC di cui è stato anche Vicepresidente. Sarà ricordato in un’ importante convegno organizzato dall’ Associazione Cambiamenti di cui lo stesso era rappresentante. L’iniziativa, coordinata dal Presidente dell’Associazione Roberto Vizzari , dopo i saluti dei Sindaci di Scilla e San Roberto Ciccone e Micari, vedrà gli interventi di Gaetano Ciccone, Già Sindaco di Scilla, Sandro Repaci Rappresentante dei Sindaci dell’ Area dello Stretto, Gaetano Vizzari, già Sindaco di San Roberto, dell’ On. Giovanni Arruzzolo e dell’On. Francesco Cannizzaro che concluderà i lavori.

Roberto Vizzari, Presidente dell’ Associazione organizzatrice dell’evento e collega di Giunta di Nino Scopelliti per diversi anni, così si è espresso: “Abbiamo sentito forte la necessità di ricordare Nino ad un anno dalla dipartita, per rendere onore al suo percorso umano e sociale. Con questa iniziativa non vogliamo solo ricordarlo ma vogliamo anche indicarlo come esempio a quanti vorranno impegnarsi nei nostri territori per la gestione del bene comune, lui possedeva delle caratteristiche che lo rendevano una brava persona ed un ottimo amministratore. Una persona illuminata che guardava al futuro con speranza, ottimismo, ponendo fiducia negli altri e nei giovani, che lottava con tenacia per portare beneficio a questa terra. Domani sarà un modo per dirgli grazie, grazie di tutto Nino”.