fbpx

Reggio Calabria, sequestrato bovino trasportato su mezzo non autorizzato: “se non avremo i documenti entro 48 ore saremo costretti ad abbatterlo”

Reggio Calabria, sequestrato un bovino a Grotteria Mare nell’ambito di attività di Polizia Stradale

Questo pomeriggio intorno alle ore 15 la Polizia Stradale di Siderno ha fermato, nei pressi dello svincolo di Grotteria Mare, un autocarro con trasporto abusivo di bovino. Il mezzo non era autorizzato al trasporto di animali vivi. A quel punto, gli agenti hanno contattato l’Usl di Locri che giunta sul posto ha proceduto al vincolo sanitario dell’animale e ha dichiarato che se entro 48 ore il trasportatore non fornirà la provenienza del bovino, purtroppo si dovrà procedere con l’abbattimento dello stesso nonostante l’animale, di sette mesi circa, fosse in ottime condizioni di salute.

La Polizia Stradale è sempre in prima linea per fornire sicurezza e protezione ai cittadini e anche in questo ambito è l’unica forza competente per qualità professionali in virtù di corsi di aggiornamenti costanti, a procedere con i controlli di traporto di animali vivi. Le operazioni sono state molto dettagliate e accurate al punto che il controllo è terminato alle ore 20:30. Adesso l’auspicio è che il trasportatore possa fornire entro mercoledì sera la documentazione richiesta per evitare l’abbattimento dell’animale.