fbpx

Reggio Calabria: l’Automobile Club organizza una Santa Messa in ricordo delle vittime di incidenti stradali

Reggio Calabria: l’Automobile Club, su proposta del presidente Giuseppe Martorano, ha organizzato una messa in suffragio di tutte le vittime di incidenti stradali, invitando tutte le autorità locali e regionali per sensibilizzarle su un tema di grande attualità

Il prossimo 21 novembre, in occasione della Giornata Mondiale delle vittime della strada, il consiglio direttivo di Automobile Club di Reggio Calabria, su proposta del presidente Giuseppe Martorano, ha organizzato una messa in suffragio di tutte le vittime di incidenti stradali, invitando tutte le autorità locali e regionali per sensibilizzarle su un tema di grande attualità. Ogni anno assistiamo inermi ad una vera e propria strage sulle nostre strade, il più delle volte per incidenti dovuti a distrazione o errore umano. Tante vittime, soprattutto tra i giovani che non risparmiano niente e nessuno: nella sola provincia di Reggio nel 2020 ci sono stati 3264 feriti e ben 61 morti; in Italia negli ultimi 9 anni le vittime sono state ben 30mila e i feriti oltre 2 milioni. Una emergenza dunque che va affrontata come tale, intensificando i controlli sulle nostre strade e autostrade ma soprattutto facendo della prevenzione la vera arma da usare per interrompere questa lunga catena di morti inaccettabili. L’ Automobile Club di Reggio Calabria di intesa con le istituzioni del territorio è impegnata a promuovere incontri e formazione sulla sicurezza stradale per la prevenzione coinvolgendo le scuole del nostro territorio. L’appuntamento è dunque per il 21 novembre alle ore 11 presso la chiesa di San Giorgio della Vittoria per la Santa Messa in ricordo delle vittime.