fbpx

Reggio Calabria, i bambini dell’Istituto Comprensivo “Lazzarino” di Gallico celebrano la Festa degli Alberi [GALLERY]

/

Il rispetto dell’ambiente passa anche dai più piccoli: gli alunni delle scuole d’Infanzia e Primaria de Plesso Caracciolo dell’Istituto Comprensivo Lazzarino di Gallico hanno celebrato la Feste degli Alberi

Giornata di festa all’insegna dell’ambiente nel Plesso “Passo Caracciolo” dell’Istituto Comprensivo “Lazzarino” di Gallico. La celebrazione della Festa degli Alberi è stata per gli alunni delle scuole dell’Infanzia e Primaria del Plesso di Passo Caracciolo un’occasione per ritrovarsi gioiosamente nel cortile della Scuola e riflettere insieme sul significato del rispetto dell’ambiente come condizione indispensabile per un domani in cui la qualità della vita sia davvero garantita. Uomo e ambiente come soggetti interdipendenti perché all’idea di sviluppo si sostituisca quella di progresso, inteso come rapporto con l’ambiente che ne rispetti gli equilibri e garantisca il principio della sostenibilità affermato dall’Agenda 2030.

Rispetto della natura e dei diritti di ognuno, sostenibilità ambientale, progresso come crescita che garantisce a tutti le medesime opportunità; queste le linee portanti del percorso che anche quest’anno l’istituto Lazzarino sta sviluppando nella logica della costruzione di un’idea di cittadinanza globale che sia anche coscienza ecologica che si traduce in comportamenti responsabili.

La manifestazione, che si è conclusa con la piantumazione di due alberi nelle aiole della Scuola accompagnata dall’allegro sventolio delle bandierine realizzate dagli alunni, ha visto i bambini, partecipi, composti negli atteggiamenti e rispettosi delle regole di distanziamento che l’attuale situazione pandemica impone, intonare canzoni e recitare poesie incentrate sul tema delle problematiche ambientali e sul valore degli amici alberi, sentinelle e custodi dell’unica casa comune  su cui l’umanità possa davvero contare: la nostra Madre Terra.