fbpx

Reggio Calabria, stupore sul Lungomare: una garzetta si specchia nel mare dello Stretto [FOTO E VIDEO]

  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
/

In molti presenti in Via Marina si sono accorti di un particolare uccello: si tratta della garzetta, specie simile ma un po’ più piccola degli aironi, che era intenta a pescare nelle acque della costa di Reggio Calabria

Una giornata poco soleggiata, però abbastanza calda per merito del vento di Scirocco che ha alzato le temperature. Si sta benissimo a Reggio Calabria e in molti ne hanno approfittato per una passeggiata in via marina in questo sabato di novembre. L’idea è stata ottima, perché i più fortunati sono stati colpiti dalla presenza di una garzetta, impegnata a specchiarsi nel bellissimo mare dello Stretto: si tratta di una specie di uccello simile all’airone, di dimensioni un po’ più piccole, comunque molto legata ad ambienti d’acqua. Infatti frequenta prevalentemente sponde di fiumi, laghi e stagni. È un uccello migratore, svernante e nidificante, difficilmente si può avvistare però nella zona dello Stretto di Messina. È presente in quasi tutto il bacino del Mediterraneo, Africa, Asia meridionale, Australia e Indonesia. Le popolazioni italiane di garzetta sono in parte migratrici e in parte stanziali. Quelle migratrici nidificano nella pianura padana e svernano in Africa, oppure sono popolazioni nidificanti in Europa centrale che svernano in Italia. Le popolazioni stanziali sono presenti soprattutto nella Sicilia Sud Orientale. A corredo dell’articolo foto con gallery scorrevole e il video.

Reggio Calabria, una piacevole visita in Via Marina: avvistato un esemplare di garzetta intento a pescare [VIDEO]