fbpx

Reggio Calabria: alla Mediterranea istituito il Master per “Tecnico esperto in gestione sostenibile degli ecosistemi forestali ed urbani”

dipartimento agraria università mediterranea reggio calabria Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb

Reggio Calabria: il Master nasce dalle relazioni attive che il Dipartimento di Agraria ha con le Istituzioni locali, con la consapevolezza che la valorizzazione e l’impiego delle conoscenze acquisite, sono fondamentali per lo sviluppo sociale, culturale ed economico del territorio

Il Dipartimento di Agraria dell’Università Mediterranea, nell’ambito delle proprie azioni di rafforzamento dell’offerta formativa, assieme alla Città Metropolitana di Reggio Calabria, ha istituito il Master di II livello per “Tecnico esperto in gestione sostenibile degli ecosistemi forestali ed urbani”Il Master nasce dalle relazioni attive che il Dipartimento di Agraria ha con le Istituzioni locali, con la consapevolezza che la valorizzazione e l’impiego delle conoscenze acquisite, sono fondamentali per lo sviluppo sociale, culturale ed economico del territorio. Lo scopo del Master è quello di formare tecnici di alto livello professionale, in grado di soddisfare le esigenze del settore forestale sia in ambito rurale che urbano e periurbano, capaci di proporsi alle amministrazioni pubbliche, ad enti pubblici e privati, ad istituti di ricerca e imprese del legno, della carta e della cellulosa e delle biomasse legnose. I professionisti acquisiranno abilità specifiche in grado di risolvere compiti ecologico-funzionali, tecnici, economici e gestionali nella pianificazione forestale, con una conoscenza approfondita anche della bioeconomia forestale sostenibile. Le professionalità in uscita saranno dotate di specifiche conoscenze inerenti:

  • le basi normative e tecniche della gestione forestale sostenibile, con particolare attenzione alle attuali questioni di bioeconomia forestale;
  • gli strumenti per la pianificazione e gestione delle aree forestali nelle aree naturali protette;
  • la multifunzionalità forestale e protezione: limiti ed opportunità;
  • i modelli di sostenibilità della filiera foresta-legno;
  • la gestione delle risorse naturali e antropiche in contesti ambientali complessi;
  • la gestione ed il monitoraggio delle infrastrutture verdi;
  • il ruolo delle città metropolitane nel supporto alla gestione sostenibile delle risorse naturali (valorizzazione economica e comunicazione).

I professionisti così formati sapranno affrontare le sfide economiche, ecologiche e sociali della silvicoltura sostenibile e della gestione delle risorse naturali, sia in ambito urbano che rurale. Potranno supportare, dal punto di vista metodologico, tecnico e strategico le governance, organizzando e gestendo, nel modo più efficiente ed efficace, le attività inerenti la gestione e manutenzione del verde pubblico e delle infrastrutture verdi, la gestione sostenibile delle foreste, l’approvvigionamento dei prodotti legnosi, la bioeconomia forestale, evidenziando anche l’importanza del controllo delle attività di campo e di esbosco anche con riferimento all’impatto ambientale.

Il bando del master è raggiungibile al link: https://www.agraria.unirc.it/master_ecosistemi_forestali_urbani.php

Ulteriori informazioni possono essere richieste alla Segreteria