fbpx

Proteste no Green Pass a Perugia: i manifestanti bruciano le certificazioni in piazza, anche i vaccinati [VIDEO]

Manifestanti bruciano Green Pass a Perugia

Proteste no Green Pass a Perugia, i manifestanti scendono in piazza e fanno un falò con la certificazione verde

Green Pass strappati e poi dati alle fiamme in un vero e proprio falò. È quanto accaduto nella manifestazione organizzata ieri sera a Perugia da “Fronte del Dissenso Umbria”. Un gran numero di manifestanti si è riunito per sfilare in corteo nel centro della città, mostrando diversi cartelli di protesta: in uno era presente la scritta “Studenti contro il Green Pass”, in un altro si faceva riferimento al fatto che “i morti per Covid sono stati 3783 e i morti per incidenti domestici 16.000”. Il corteo si è poi fermato in piazza Italia, nel quale è stato allestito un falò: i manifestanti hanno strappato la loro certificazione verde per poi gettarla in un bidone, nel quale è stato poi appiccato un piccolo fuoco. “Tutti bruciano i Green pass – hanno detto i manifestanti – i cittadini vaccinati in primis perchè qui tutti hanno capito che la cosa più importante è la difesa della Costituzione e della libertà“. I manifestanti hanno poi scandito lo slogan “No Green pass“.

Proteste ‘infuocate’ a Perugia: i no Green Pass danno alle fiamme la certificazione verde [VIDEO]