fbpx

Perché a Reggio Calabria le buche sono segnalate da cerchi bianchi?

cerchi bianchi buche reggio calabria

Da un giorno all’altro in città molti reggini hanno tanto questo disegni con vernice bianche ai bordi di decine di buche

Perché e, soprattutto, chi ha disegnato quei cerchi bianchi nelle buche che giornalmente i cittadini di Reggio Calabria incrociano guidando per le vie della città? E’ questa la domanda che si sono posti molti reggini in questi giorni, vedendo all’improvviso comparire in diversi punti dei segni realizzati intorno alle buche per segnalare. Come si apprende dalle pagine social, sono stati alcuni militanti del partito Ancora Italia che, nel corso delle notti, hanno provveduto a “spruzzare” con vernice bianca i bordi di decine di “fosse reggine”, appunto per dare loro maggior visibilità, per la salvaguardia di cerchi, gomme e sicurezza degli automobilisti e motociclisti della nostra amata Reggio. Come spiegano i dirigenti, si tratta di “un gesto altruistico, di solidarietà civile, a salvaguardia di tutta la comunità”.

Questa pratica ha attirato l’attenzione dei cittadini di Reggio Calabria, molti dei quali hanno pensato fosse stato qualche dipendente incaricato dal Comune ad operare in tal senso. “Ma non avrebbero fatto prima a riparare le strada? Perché invece di fare dei disegni in strada non hanno provveduto a coprirle con del cemento”, sono i dubbi sollevati da molti. Adesso, però, si apprende finalmente chi sono gli autori di queste segnalazioni. E’ sicuramente anche questo un modo per mettere in evidenza come qualcosa debba essere migliorata sul piano della manutenzione stradale.