fbpx

Parte da Como con direzione Ragusa a bordo della propria mountain bike ma perde l’orientamento in provincia di Messina, ritrovato dai Carabinieri

/

Nel corso della traversata Como-Ragusa il 60enne ha perso l’orientamento tra Santa Lucia del Mela e Fiumedinisi ma per fortuna è stato ritrovato dai Carabinieri

Nella mattinata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Messina – Sud, supportati nelle ricerche da quelli delle Compagnie di Barcellona Pozzo di Gotto, Patti e Milazzo, hanno rintracciato un 60enne che, a bordo della propria mountain bike, era partito da Como con direzione Ragusa.

Nella serata di ieri durante la tappa dalla località Capo Milazzo al Comune di Mandanici, il 60enne, nei pressi della località Pizzo Croce tra Santa Lucia del Mela e Fiumedinisi ha perso l’orientamento contattando la moglie a Como. Dopo la chiamata pervenuta alla Centrale operativa del Comando Provinciale di Messina, i Carabinieri hanno messo in moto la macchina dei soccorsi.

I militari della Stazione di Mandanici, grazie alla conoscenza dell’area e con l’ausilio di personale della Polizia locale e del Corpo Forestale, sono riusciti a rintracciare il 60enne. Infreddolito, ma fortunatamente incolume, l’uomo è stato trasportato nella sede dei Carabinieri di Mandanici per l’assistenza del caso.