fbpx

“Operazione Margherita 2”: denunciati per frode in commercio i titolari di 13 note pizzerie gourmet

I Carabinieri per la Tutela Agroalimentare hanno dato esecuzione all’Operazione “Margherita Due” proseguendo, nel territorio nazionale, i controlli presso note pizzerie “a grande firma”

I militari del Comando Carabinieri per la Tutela Agroalimentare hanno dato esecuzione all’Operazione “Margherita Due” proseguendo, nel territorio nazionale, i controlli presso note pizzerie “a grande firma”, ultimamente attrattive di grande pubblico. Durante le ispezioni alle diverse imprese di ristorazione, i Carabinieri dei RAC hanno genericamente riscontrato che, seppur dichiarato nei menù l’impiego di prodotti DOP, nella preparazione delle varie tipologie di pizze, venivano utilizzati in realtà prodotti non iscritti al circuito tutelato. Per questo motivo sono stati denunciati per frode in commercio i titolari di 13 note pizzerie gourmet ed elevate sanzioni per euro 12.000. Un titolare è stato anche denunciato per commercio di sostanze alimentari nocive, avendo utilizzato alimenti scaduti. Inoltre sono state accertate irregolarità sulla rintracciabilità, che hanno portato al sequestro di 23 kg di prodotti agroalimentari vari e ad elevare sanzioni per diverse migliaia di euro.