fbpx

Mondiali Qatar 2022, completato il “974 Stadium”: lo stadio costruito con i container, pronto per essere… smontato!

/

Completato il 974 Stadium, pronto per i Mondiali del Qatar 2022: l’impianto è costruito con 974 container e verrà smontato dopo il torneo

Scorrono lentamente i giorni che ci separano dal prossimo Mondiale che, eccezionalmente, si svolgerà in inverno, tra circa un anno, in Qatar. Nella speranza che l’Italia possa parteciparvi riuscendo a superare i temibili Playoff, dal Qatar arriva una notizia alquanto curiosa. È stata ultimata da poco la costruzione del “974 Stadium“, uno degli impianti più singolari al mondo. Dotato di 40.000 posti a sedere, lo stadio era stato originariamente chiamato “Ras al-Abud”, salvo poi prendere il nome attuale che deriva da un dettaglio davvero particolare: “974” non è soltanto il prefisso internazionale del Qatar, ma anche il numero di container utilizzato per costruire la struttura! Tale caratteristica lo renderà il primo stadio della storia ad essere smontato dopo la Coppa del Mondo. E pensare che per costruirlo ci sono voluti ben due anni di lavoro! Grazie alla sua posizione vicino al vecchio porto della Capitale Doha e alla temperatura relativamente confortevole, non ha bisogno di impianti di condizionamento. Il “974 Stadium” ospiterà 7 partite del prossimo Mondiale che inizierà il 30 novembre 2022.