fbpx

Gioia Tauro, la zia di Antonino: “deve iniziare urgentemente la radioterapia, al momento non può essere trasferito altrove”

antonino raccolta fondi gioia tauro

Reggio Calabria, il triste messaggio della zia di Antonino

“Buona sera, intanto volevo ringraziare a tutti per solidarietà e per quanto state facendo per Antonino. Purtroppo in questo momento deve iniziare urgentemente la radioterapia e non può essere trasferito altrove perché avendo subito un primo intervento al cervello non può prendere l’aereo. Mi dispiace al momento di non potervi dare belle notizie. Stiamo cercando di smuovere mari e monti per far sì che tutto vada per il meglio. Vi aggiornerò man mano dei suoi sperati progressi. Grazie a tutti di cuore. Tamara Andiloro (Zia di Antonino)”. E’ questo il triste messaggio che si legge sul profilo facebook della Protezione Civile di Gioia Tauro, inviato dalla zia di Antonino, il 16enne gioiese affetto da lesione espansiva parieto tempo talamico destro con estensione bilaterale.

I medici hanno dato ad Antonino solo 6 mesi di vita e l’unico modo per salvarlo sarebbe stato affrontare un intervento in Australia il cui costo dell’operazione è di circa 100 mila euro ma per il momento il ragazzo non può affrontare il viaggio.