fbpx

Ginnastica Ritmica, sempre protagonista l’Asd Restart: 3 Ori e 1 Bronzo conquistati a Catanzaro

Ritmica Restart

L’Asd Ritmica Restart si è fatta valere a Catanzaro: conquistati 3 Ori e 1 Bronzo

Doppia competizione, stessi risultati. L’ASD Ritmica Restart non fa differenza neppure tra prove individuali e prove a squadra: anche da Catanzaro le reggine tornano a casa con un pieno di medaglie. Nove le atlete coinvolte che su quattro gare hanno vinto tre ori ed un bronzo, sotto la guida della Dirigente Marilena D’Arrigo e delle istruttrici Ylenia Albanese ed Ilenia Cartisano. È, in estrema sintesi, quanto accaduto domenica scorsa, 14 novembre, presso la Palestra Coni del capoluogo calabrese, con la società della professoressa D’Arrigo che ancora una volta è riuscita a catturare l’attenzione grazie agli ottimi risultati ottenuti.

Domenica di alta intensità. Si sono disputati infatti ben due campionati, dalle ore 10 alle ore 16, che hanno visto impegnate atlete di tutta la Calabria, vale a dire il Winter Cup (singolo e squadra, ndr) e l’Individuale Silver.

TORNEO WINTER CLUB – Gara di rappresentativa societaria, la Winter Club è la nuova gara organizzata dalla FGI. Il punteggio che ha composto la classifica finale è stato ottenuto dalla somma delle performance individuali. La Restart ha partecipato con ben tre squadre. La squadra Allieve nella sezione LC ha conquistato il primo posto, il gradino più alto del podio. Subito dietro la Kolbe di Palmi e la Kodokan di Cosenza, altre due squadre di alto livello. Il team reggino era composto da Giada Arco, Martina Camera, Elsa Labate e Gaia Suraci. Le quattro ragazze hanno trionfato nella propria categoria di appartenenza, con un punteggio complessivo di 54.850. Giada Arco ha totalizzato 11.400 punti nel corpo libero e 11.200 nel cerchio; Elsa Labate ha invece chiuso con 10.650 e 11.100 rispettivamente con fune e clavette, mentre sono stati 10.400 i punti di Martina Camera con il nastro e 10.500 per Gaia Suraci con la palla. La Restart si è confermata sul gradino più alto del podio anche con la Squadra Open sezione LB dove hanno brillato, in coppia le junior Miriam Bernardo e Gloria D’Avena con il punteggio complessivo di 40.200: Miriam ha totalizzato 10.600 nel corpo libero e 10.200 nel cerchio; per Gloria invece c’è stato il 10.400 nella palla ed il 9.000 al nastro.

Nel livello LB hanno concorso nella categoria Allieve le più piccoline del team agonistico Restart (classe 2013) Giada Squillaci e Maria Rosaria Morabito, che nonostante la giovane età hanno ben figurato chiudendo con una medaglia di bronzo. Giada ha totalizzato 10.900 punti nel corpo libero, punteggio più alto nella competizione per attrezzo, e 10.100 con la palla, mentre Maria Rosaria ha totalizzato 10.250 punti con il cerchio e 9.600 al nastro.

CAMPIONATO INDIVIDUALE SILVER – Infine, nell’individuale Silver, LA-Senior 2, Elena Amodei (classe 2003) è campionessa regionale ed ha vinto in quella che è stata la sua prima esperienza in un campionato Silver della FGI. Punteggio complessivo di 20.100 (corpo libero 9.700 e palla 10.400).

Un grande plauso per lei che ha conciliato l’Università e gli impegni agonistico-sportivi, dimostrando grande passione per questa disciplina. Lavoro costante e grande motivazione le hanno consentito di raggiungere questo importante traguardo, quale è il titolo regionale. Un piccolo-grande sogno che si avvera…
Con queste gare la Restart si è conquistata l’accesso alle finali Nazionali del 4-8 Dicembre a Rimini.