fbpx

Focus Tv alla scoperta della Calabria con le “Meraviglie geologiche d’Italia”. Luigi Bignami: “una bellissima avventura” [INTERVISTA]

focus tv in calabria luigi bignami

Questa sera la Calabria sarà protagonista di Focus Tv con la rubrica “Meraviglie geologiche d’Italia”: StrettoWeb ha intervistato il noto giornalista scientifico Luigi Bignami, che ha attraversato la Regione tra luoghi, paesaggi e persone

La Calabria è una terra meravigliosa. Facile, per noi. Saremmo di parte. Ma è la realtà. Ed è così perché a dirlo è anche chi viene da fuori. La storia paesaggistica, geografica, geologica, nasconde un passato affascinante e ricco di dettagli sempre nuovi da scoprire. E questi dettagli non sono passati inosservati agli occhi attenti di Focus Tv, famosissimo canale scientifico (35 del digitale terrestre) che ha lanciato la nuova rubrica “Meraviglie geologiche d’Italia”. E, dopo la puntata sulla Puglia della scorsa settimana, questa sera andrà in onda – appuntamento alle ore 21.15 – quella sulla Calabria.

E’ il noto giornalista scientifico Luigi Bignami, con l’ausilio di scienziati e ricercatori, a ripercorrere l’evoluzione geologica dell’Italia all’interno di un bellissimo viaggio nel tempo. Quando, come e perché è nata la sua forma così come la conosciamo? Chi furono i primi abitanti e quali difficoltà affrontarono? A questo e a molto altro ha provato a dare delle risposte Luigi Bignami, che per l’occasione abbiamo contattato per scoprire com’è andata la sua esperienza in Calabria: “mi sono trovato non bene, ma benissimo”, ha risposto con entusiasmo al telefono a StrettoWeb. “E’ stata una specie di avventura – ha commentato il giornalista – anche perché non ero mai stato in Calabria, ma ne sono stato piacevolmente colpito. Oltre che per l’aspetto geologico, pure per la bontà delle persone, per l’accoglienza della gente. Non so se siamo stati fortunati noi a beccarli tutti così o li hanno selezionati apposta”, afferma ridendo Bignami.

Le riprese dell’episodio che andrà in onda questa sera sono state girate in piena estate, lo scorso luglio: “è stata una settimana intensa, l’unico problema è stato il forte caldo. In tanti ci dicevano che avevamo beccato la settimana peggiore. Ci alzavamo alle 6 di mattina e terminavamo stanchissimi alle 21, con più di 40 gradi nelle ore più calde, ma – come dicevo prima – la bellezza della gente e dei luoghi non ci ha fatto sentire tutto questo. Diversi professori dell’Università di Catania, tra cui Rosolino Cirrincione, ci hanno accompagnato in quella che è stata un’autentica traversata in tutta la Calabria, da un mare all’altro, alla conoscenza di tutti gli ambienti geologici. In Aspromonte ci sono delle guide davvero bravissime, competenti. Ci hanno portato in posti sconosciuti, ricchi di ospitalità, con dei pranzi che neanche in un albergo”.

E dal punto di vista prettamente geologico, quali sono stati i luoghi visitati? “La Calabria, geologicamente, è unica”, afferma Bignami. “Ha due caratteristiche particolari. La prima è che un tempo era attaccata alle Alpi, cioè alla Sardegna e alla Corsica, che a loro volta erano attaccante alle Alpi, e quindi siamo andati a cercare tutte quelle zone che ci hanno ricordato le Alpi. La seconda è che la crosta della Calabria è girata di 90 gradi, quindi se uno viaggia da est a ovest è come se viaggiasse dalla superficie della Terra al suo mantello. Così si passano tutte le rocce dalla superficie alle profondità, come una sorta di traversata. E poi siamo stati in fondo sul mare”.

Insomma, un viaggio affascinante e ricco di curiosità. Non resta che aspettare questa sera e godersi la puntata. Appuntamento su Focus Tv (canale 35 del Digitale Terrestre) alle ore 21.15. Qui il link con la promo dell’episodio.