fbpx

Covid in Sicilia, il virus non circola nelle scuole: ma il “paradosso” è nei DATI dei docenti che hanno obbligo di Green Pass

scuola coronavirus Foto di Tony Vece / Ansa

Su 632.867 alunni 951 sono risultati positivi (0,15%), su 69.506 docenti 157 sono risultati positivi (0,23%): la percentuale è leggermente più alta nonostante gli insegnanti abbiano l’obbligo di Green Pass

Esattamente come nel precedente anno scolastico, il Covid-19 non trova circolazione all’interno degli istituti in Sicilia. L’incidenza degli alunni positivi risulta dello 0,15%, sostanzialmente stazionaria rispetto al dato delle settimane immediatamente precedenti e in diminuzione rispetto alla prima settimana di rilevazione (0,17%). Lo dice l’ufficio scolastico regionale nel report pubblicato ieri riferendosi alle percentuali di alunni positivi nel periodo 1 novembre – 7 novembre 2021, basato sul 92% delle scuole siciliane da infanzia a secondo grado. Come è noto, al fine di monitorare l’andamento della situazione epidemiologica nelle scuole siciliane, il Ministero dell’Istruzione ha avviato una rilevazione dei dati sui contagi degli alunni e del personale scolastico da Covid-19.

Su 632.867 alunni 951 sono risultati positivi. Su 69.506 docenti 157 sono risultati positivi, su 18.347 impiegati Ata solo 21 sono risultati positivi. Per il personale docente si riscontra una variazione dell’incidenza dei positivi rispetto alla settimana precedente, da 0,15% a 0,23%. Per il personale Ata si rileva un’incidenza pari allo 0,11%, pressoché invariata rispetto alle settimane precedenti e in miglioramento rispetto alla prima settimana di rilevazione (20-27 settembre 2021).