fbpx

Coronavirus in Calabria, due fratelli a Sorianello morti a distanza di pochi giorni. Il sindaco: “momento di dolore e lutto collettivo per il nostro paese”

Sorianello

Coronavirus in Calabria, deceduti due fratelli a pochi giorni di distanza

Purtroppo un’altra vita si è spenta. Sorianello registra il secondo decesso per Covid a distanza di pochi giorni. Per tutti noi questo è un momento di dolore e lutto collettivo, vissuto in modo ancora più drammatico trattandosi di due fratelli, che hanno lasciato profondi vuoti alle famiglie“. Così su Facebook Sergio Cannatelli, sindaco di Sorianello, provincia di Vibo Valentia, ha comunicato il decesso di un commerciante 60enne, morto a distanza di pochi giorni dal fratello 57enne, anche lui commerciante, stroncato dal Covid il 25 ottobre scorso. “Ai loro congiunti scrive il sindaco – giunga la nostra vicinanza ed esprimiamo le più sentite condoglianze a nome dell’Amministrazione Comunale e di tutti i cittadini di Sorianello. I due fratelli erano ricoverati presso l’ospedale di Catanzaro”.