fbpx

Messina in lutto per la morte del sindacalista Salvatore Alesci: era figura storica della Cisl

Salvatore Alesci morto

E’ stato componente della segreteria regionale della Fnp Cisl Sicilia e poi responsabile della Fnp Cisl di Barcellona Pozzo di Gotto

La Cisl Messina e la Federazione dei Pensionati si stringono nel dolore per la scomparsa di Salvatore Alesci, sindacalista di lungo corso. Una vita trascorsa nella Cisl al fianco dei lavoratori prima e dei pensionati dopo. La sua lunga militanza inizia con l’impegno nella federazione dei Postelegrafonici, quindi come responsabile della Cisl di Barcellona e componente della segretaria della Cisl del Tirreno sino ad essere anche componente della segreteria regionale della Fnp Cisl Sicilia e poi responsabile della Fnp Cisl di Barcellona Pozzo di Gotto.

“Una persona sempre ben voluta da tutti, conosciuto per la disponibilità e la sua capacità di aggregare – lo ricordano in una nota il segretario generale della Cisl Messina, Antonino Alibrandi e il segretario generale della Fnp Cisl Messina, Bruno Zecchetto – . Univa la passione per il sindacato con la fede e con il volontariato che, diceva sempre, lo arricchivano come persona. Lo ricordiamo con il sorriso e la sua presenza imponente che non mancava di attirare l’attenzione in ogni occasione, dalla semplice riunione ai momenti vissuti in videoconferenza nell’ultimo periodo. Salvatore era un dirigente che teneva molto ai valori della Cisl e continuerà a rappresentare un esempio del vivere l’esperienza sindacale al servizio della comunità per tutto il gruppo dirigente”.