fbpx

Caso Denise Pipitone, manifestazione a Roma il 14 novembre. Piera Maggio: “mia figlia va trovata, non archiviata!”

famiglia denise pipitone

Il 14 novembre si terrà una manifestazione a Roma affinchè non si distolga l’attenzione dal caso Denise Pipitone: lo annuncia mamma Piera Maggio attraverso i social

In un particolare momento storico in cui ci si ritrova spesso in piazza per manifestare a difesa dei propri diritti, una mamma scende in piazza per chiedere a gran voce di ritrovare la propria figlia. Un grido che non si è mai spento negli ultimi 17 anni. La donna in questione è Piera Maggio, madre della piccola Denise Pipitone scomparsa da Mazara del Vallo il 1° settembre del 2004. Da quel giorno la bimba sembra essere sparita nel nulla: nessuno sembra aver visto nulla, qualcuno potrebbe nasconderà un’importante verità. Diciassette anni di ombre e silenzi. Non resta in silenzio chi Denise Pipitone la cerca ogni giorno e vuole ritrovarla. Il 14 novembre a Roma, alle ore 14, presso Piazza Santi Apostoli, verrà organizzata una manifestazione pacifica affinchè venga fatta giustizia in merito a un caso sul quale esistono ancora troppi punti oscuri. Ne dà notizia attraverso i social Piera Maggio che sottolinea l’appoggio della famiglia alla manifestazione e scrive: “Denise va cercata, non archiviata!“.