fbpx

Covid, cardiologo: “non piangerò al funerale dei non vaccinati”. Muore dopo la terza dose del vaccino

Sohrab Lutchmedial

Un cardiologo canadese aveva scritto sui social: “non piangerò al funerale dei non vaccinati”. È morto pochi giorni fa dopo essersi fatto la terza dose del vaccino

La discussione collettiva è sul tutelare chi non può vaccinarsi, chi vuole protezione – immunocompromessi, giovanissimi – senzatetto e diseredati. Per coloro che non vogliono farsi il vaccino per motivi egoistici – qualsiasi essi siano – non piangerò al loro funerale”. Parole dure quelle di Sohrab Lutchmedial, cardiologo canadese che su Twitter ha criticato fortemente la scelta di chi potrebbe e non vuole vaccinarsi. Per un particolare scherzo del destino, il medico è morto pochi giorni fa, improvvisamente, a causa di un malore avuto a due settimane dalla terza dose del vaccino. A riportarlo è la reporter italiana Francesca Totolo riportando un articolo di “Hal Turner Radio Show”, ripreso anche dalla Cbc.