fbpx

Calabria, Spirlì avrà un incarico nazionale con la Lega. Il senatore Pillon: “condivido le sue battaglie, è stato baluardo contro ddl Zan”

pillon spirlì

“Il mio amico Spirlì non è omofobo, né intollerante. E’ semplicemente libero, innamorato della verità”: la lettera del Senatore Simone Pillon

Il Senatore Simone Pillon ha scritto un messaggio di auguri all’ex Presidente f.f. della Regione Calabria, Nino Spirlì, per il suo incarico a livello nazionale che otterrà con la Lega. “Salvini ha annunciato che il mio amico Nino Spirlì avrà presto un incarico nazionale. Avete presente quando con una persona ti capisci prima ancora di parlare? Ecco. Con Nino è così. Piena condivisione delle battaglie sui temi valoriali, sui temi economici, sui temi sociali”, scrive Pillon sui social.

“Pur non facendo mistero del suo orientamento sessuale, Nino non si è mai conformato al pensiero unico della sinistra ideologica, ed anzi è stato un baluardo nella battaglia contro il ddl Zan. Mitici i suoi scontri televisivi con Vladimiro Guadagno, che contro Nino non sapeva più che pesci pigliare… Omofobo, intollerante? No, semplicemente libero, e innamorato della verità. Con lui si parla di tutto, di politica, di cultura, e anche di fede. Ad maiora, amico mio, e buon lavoro”, conclude Pillon.