fbpx

Basket, ancora doppio overtime per la Dierre Reggio Calabria: questa volta vince Castanea

Dierre Reggio Calabria

Ancora doppio overtime per la Dierre Reggio Calabria: questa volta vince Castanea

“La legge dei cinquanta minuti”. Ancora una volta Overtime al PalaLumaka. Questa volta, però la Dierre non riesce a far valere il fattore campo, non riesce a firmare il bis rispetto alla partita di andata contro il Castanea, e confermare la buona tenuta nei tempi supplementari vista in casa contro la Mastria, sempre dopo cinquanta minuti. Una gara perennemente punto a punto viene vinta dal Castanea. I peloritani si dimostrano più concreti e determinati nel secondo overtime, spiazzando la Dierre con un break di sette a zero sulle ali del dopo Denafs-Papazov ben supportati dal Capitano Banin. La Dierre, determinata con Dmitrovic e Laganà nella prima parte di gara, fallirà la tripla della vittoria proprio con un piazzato ben costruito di Luca Laganà avvenuto durante il lungo percorso d’equilibrio tra tempi supplementari e regolamentari. Un giro a vuoto che servirà a lavorare ancora più intensamente e ripartire.

Dierre-Castanea: 95-108 d2ts (28-23, 47-47, 65-64, 84-84) Dts

Dierre: Nardi 12, Ravì 3, Scialabba 8, Dmitrovic 31, Ripepi 2, Tomic Feric n.e., Suraci 9, Brzica 13, Crupi, Laganà 17. All. Rugolo, Ass. Geri

Castanea: Banin 23, Denafs 28, Mackiw 8, Sersenis 11, Squillaci, Dauksas, Papazov 22, Zebers, Kirilov 14, Mwana Nzita 2. All. Frisenda, Ass. Ardizzone, Biondo.

Arbitri: Tolomeo, Marra Cutrupi.