fbpx

Aeroporti, “Lamezia Sviluppo” precisa: “aumento di capitale di Sacal necessario ad evitare il fallimento, salvaguardato il servizio aeroportuale ed i dipendenti”

Aeroporti, “Lamezia Sviluppo”: “aumento di capitale di Sacal necessario ad evitare il fallimento, salvaguardato il servizio aeroportuale ed i dipendenti. Siamo a completa disposizione delle Autorità per ogni informazione o approfondimento”

L’aumento di capitale di Sacal ha scatenato la reazione da parte del mondo politico, in primis del presidente della Regione, Roberto Occhiuto. Nel dibattito è entrata anche la Società Lamezia Sviluppo s.r.l. ed il suo organo amministrativo, i quali i una una nota precisano:

“Esprimiamo vivo rammarico per le parole espresse ieri dal neo eletto Governatore della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, in una diretta Facebook, poi ripresa da molti organi di stampa nella giornata odierna, avente per oggetto la SA.CAL nella quale la quota di partecipazione di proprietà della Regione Calabria si è diluita a seguito della mancata sottoscrizione della propria quota di competenza dell’aumento di capitale deliberato dall’assemblea sociale il 2 luglio u.s.. La Società, mettendosi fin d’ora a completa disposizione delle Autorità per ogni informazione o approfondimento, conferma la piena correttezza del proprio operato, assicurando di avere ispirato le proprie condotte all’assoluto rispetto della legge e dello statuto di S.A.CAL., nell’interesse di salvaguardare i dipendenti e la continuità dell’azienda e del servizio aeroportuale dalla stessa svolto a seguito delle gravi perdite venutesi a determinare per effetto dell’emergenza pandemica”.

Aeroporti, la SACAL fa chiarezza: “aumento di capitale necessario ad evitare il fallimento per le perdite record del periodo Covid, enti pubblici non hanno voluto sottoscrivere le quote di loro competenza”