fbpx

A Reggio Calabria l’evento conclusivo su adozione, affido e tutor minori non accompagnati

Il prossimo 12 novembre si terrà a Reggio Calabria, presso il “Torrione Hotel”, l’evento conclusivo su adozione, affido e tutor dei minori non accompagnati

L’evento conclusivo in Calabria del progetto nazionale Confido, del Ministero delle Politiche Sociali, si terrà a partire dalle ore 10.00 il 12 Novembre p.v. a Reggio Calabria al “Torrione Hotel”. Il progetto ha coinvolto dieci regioni e l’obiettivo fondamentale è stato quello di diffondere la conoscenza di pratiche ed esperienze di affido e adozione delle famiglie. L’evento conclusivo è promosso in collaborazione con il Forum Regionale delle Associazioni Familiari e il Centro Comunitario Agape che hanno curato i percorsi formativi. Il tema è: “La Calabria che accoglie: affido, adozione e minori stranieri non accompagnati”.

Le attività formative nella nostra regione, per cui è stato rilasciato idoneo attestato, hanno coinvolto un centinaio di famiglie interessate all’affido ed all’adozione, comprese anche le attività di formazione e sostegno di tutori volontari di minori stranieri non accompagnati; questa – affermano gli organizzatori – è una prima banca dati di risorse umane da mettere a disposizione  per venire incontro al desiderio di famiglia dei minori svantaggiati“. Soddisfazione per gli esiti del progetto in Calabria viene espressa da Claudio Venditti Presidente del Forum Famiglie Calabria e da Mario Nasone del Centro Comunitario Agape. L’attività formativa, ha permesso a tante famiglie di avvicinarsi a queste forme di solidarietà ricevendo da relatori qualificati e soprattutto dalle testimonianze delle famiglie affidatarie e adottive un contributo di conoscenza fondamentale per acquisire consapevolezza dell’importanza e della delicatezza di queste scelte di accoglienza.

L’evento conclusivo servirà a fare un bilancio delle attività di sensibilizzazione e di formazione realizzate e sarà anche l’occasione per rilanciare, in Calabria, queste forme di accoglienza, generosa e responsabile. Dopotutto la Calabria è una regione che ha dato prova della capacità di accogliere sia durante l’emergenza sbarchi, sia nelle tante storie di affido e adozione che sono sorte negli anni. Un capitale che è solo in parte valorizzato e che chiede alle istituzioni di migliorare il sistema normativo e le politiche dei servizi che devono essere sempre di più diffusi su tutto il territorio poichè sono chiamati a sostenere ed accompagnare queste disponibilità all’accoglienza. In particolare si chiederà alla regione di attivare l’osservatorio regionale su infanzia e adolescenza e l’applicazione delle linee guida sull’affidamento familiare che prevedono la costituzione di centri affidi nei diversi territori.

La giornata conclusiva sarà una sorta di stati generali su affido, adozione e sostegno ai minori stranieri non accompagnati e vedrà protagonisti come relatori i Presidenti dei Tribunali per i minorenni di Reggio Calabria e Catanzaro, la Chiesa con mons. Francesco Milito vice – presidente CEC, ricercatori dell’Università della Calabria, operatori della regione e degli Enti Locali, referenti di associazioni familiari e di reti associative e di volontariato impegnate a livello nazionale e regionale a tutela dei minori ed in particolare le famiglie affidatarie ed adottive. In prossimità della giornata internazionale sui diritti dell’infanzia e della adolescenza che si terrà il  20 novembre  il messaggio che si vuole mandare è duplice: garantire ad ogni minore il diritto a vivere e crescere in una famiglia, quella biologica innanzitutto o in alternativa quella affidataria e  adottiva. L’evento potrà essere seguito in streaming: https://youtu.be/q1bzKQyc4fyg

Il programma della giornata

Forum Regionale Associazioni Familiari

Centro Comunitario Agape

Evento finale Progetto Confido

LA CALABRIA CHE ACCOGLIE

Come rilanciare affido, adozione e sostegno ai Minori Stranieri Non Accompagnati

12 novembre 2021 Reggio Calabria Torrione Hotel

PROGRAMMA

Ore 10.00 APERTURA LAVORI

Saluti

Claudio Venditti Presidente regionale Forum associazioni familiari

Mario Nasone Presidente Centro Comunitario Agape

Roberto Occhiuto presidente Giunta Regionale

Mons. Francesco Milito Vice Presidente conferenza episcopale Calabria

Pierluigi Scaffidi Commissario Straordinario ASP Reggio Calabria

Carla Sorgiovanni portavoce rete regionale Con i minori e le famiglie

Introduzione

Bilancio del progetto Confido in Calabria

Giulia Melissari e Ludovica Autelitano coordinatrice e formatore

Prima parte (mattina) 10,30-13,30

Ruolo della regione, degli enti locali, della Magistratura minorile e delle associazioni

Interventi In presenza e/o on line

✔Cristina Ricciardi coordinatrice nazionale progetto Confido

✔Giorgio Marcello ricercatore Unical

✔Frida Tonizzo Anfaa(Presidente associazione nazionale famiglie adottive e affidatarie) Torino

✔Menita Crucitti referente Adozioni Regione Calabria

✔Marcello D’Amico Presidente Tribunale per i minorenni di Reggio Calabria

✔Patrizia Surace Unicef membro consiglio direttivo dell’Unicef Italia

✔Maria Grazia Marcianò psicologa referente area minori Comune di Reggio Calabria

✔Teresa Chiodo Presidente Tribunale per i minorenni di Catanzaro

Dibattito

PRANZO

Seconda parte 14,30 – 16:00

Come fare rete tra Regione, Comuni , associazioni

Interventi

✔Marco Giordano rete Family Netw,

✔Andrea Canale responsabile piano di zona ambito di Taurianova

✔Gerhard Bantel Centro Emmaus Roccella Ionica

✔Nicoletta Latella Centro Comunitario Agape

✔Domenico Barresi Associazione Giovanni XXlll

✔Emilia Russo, Marco Dato e Rossana Villari Associazione M’aMa

✔Giuseppe Marino Coordinatore  Camere minorili Calabria

✔Massimo Martelli Direttore Comunità Ministeriale Catanzaro

✔Martina Calandriello Meta Cometa Calabria e Sicilia

16.00 conclusioni