fbpx

Reggina d’assalto, amaranto vittoriosi 0-1 a Vicenza: Galabinov regala la gioia della prima vittoria in trasferta

/

Vicenza-Reggina, riparte la Serie B dopo la sosta: formazioni ufficiali, cronaca in diretta, aggiornamenti in tempo reale, sintesi e tabellino del match valido per la 8ª giornata del campionato 2021/22

Per indirizzare il proprio cammino, per cominciare a mettere le basi su quello che sarà l’obiettivo stagionale. E’ alta la posta in palio del match Vicenza-Reggina, gara valida per l’ottava giornata di Serie B. In questo pomeriggio di sabato 16 ottobre 2021, il destino mette di fronte due squadre che stanno vivendo situazioni di classifica totalmente diverse. Da un lato i veneti, che occupano il penultimo gradino della graduatoria avendo collezionato ben 6 sconfitte dall’inizio del torneo e una sola vittoria rimediata nell’ultima partita contro il Pordenone. Più tranquillo, invece, il percorso degli uomini di mister Alfredo Aglietti, che però al Romeo Menti sono chiamati a riscattare lo scivolone di Pisa.

La Reggina parte subito fortissimo e nel giro dei primi venti minuti colleziona un paio di ghiotte occasioni, con Di Chiara e Galabinov ad impensierire la porta avversaria. Col passare dei minuti sale l’intensità, Diaw rischia il rosso per una gomitata a Cionek. I veneti di mister Brocchi cercano di prendere, ma la mira sbagliata di Dalmonte, dello stesso Diaw, insieme ad un attento Turati, salvano gli amaranto. Così, è la Reggina che passa in vantaggio: su azione d’angolo Galabinov si sistema bene la palla col petto e di destro batte Grandi per l’1-0 al 31′. Nel finale di frazione sono ancora i padroni di casa a farsi vivi dalle parti della porta dei calabresi, ma si va al riposo con gli uomini di Aglietti in vantaggio.

La ripresa inizia ancora una volta con gli amaranto più pimpanti e grintosi. Menez sfiora subito il raddoppio. I ritmi poi calano col passare dei minuti, è girandola di cambi e crampi tra le fila di entrambe le compagini. Al 60′ tremano i tifosi ospiti presenti al Menti, Taugourdeau da lontanissimo sorprende tutti e colpisce il palo. E’ l’unica vera occasione a disposizione dei veneti per cercare di trovare il pareggio, infatti la Reggina soffre ma non concede grandi pericoli verso la propria porta. Tensione alta fino alla fine, finisce comunque 0-1. Una gara che conferma la capacità della squadra di Aglietti di restare compatta e saper soffrire quando serve. Non prendere gol è stato fondamentale per portare a casa i tre punti, mentre Galabinov diventa sempre più una dipendenza.

Vicenza-Reggina 0-1, le pagelle di StrettoWeb: il sergente Andrej sentenzia, “fate largo che devo fare gol”

Reggina, Aglietti soddisfatto: “la squadra dimostra di saper soffrire”. E su Menez…

Vicenza-Reggina: la cronaca in diretta

90′ + 6′ E’ terminata la gara del Romeo Menti, arriva il triplice fischio dell’arbitro. La Reggina vince 0-1 contro il Vicenza e mette in tasca tre punti pesantissimi.

90′ L’arbitro assegna 6 minuti di recupero, ci sono state tante interruzioni di gioco.

88′ Taugourdeau su punizione richiama Turati, e il giovane portiere non sbaglia.

75′ Termina i cambi la Reggina: fuori Loiacono e Bellomo, entrano Lakicevic e Cortinovis. Anche il Vicenza inscerisce Proia e Pontisso al posto di Zonta e Dalmonte.

70′ Il francese non ce la fa, entra al suo posto Rivas. Bellomo andrà ad affiancare Galabinov.

69′ Menez resta a terra, problema muscolare e subito gesto eloquente verso la panchina. Il tecnico amaranto valuta il cambio.

64′ Anche per Aglietti è il tempo di sostituzioni: Bianchi e Ricci danno il cambio a Hetemaj e Laribi.

59′ Taugourdeau da lontanissimo su punizione sorprende Turati e colpisce l’incrocio, poi Diaw non trova la porta su tap-in. Vicenza ad un passo dal vantaggio.

56′ Capitan Pasini ammonito dall’arbitro per un fallo tattico su Bellomo.

55′ Doppio cambio per Brocchi: Meggiorini e Taugourdeau prendono il posto di Longo e Ranocchia.

47′ Occasione per il raddoppio con Menez! Ricci trova il francese in area, il fantasista sfiora col destro e di poco non trova la porta.

46′ Comincia la ripresa, Reggina chiamata a mantenere il vantaggio.

SECONDO TEMPO

45′ + 2′ Termina la prima frazione di gioco, la Reggina è vantaggio 0-1 al Romeo Menti di Vicenza.

45′ Ancora un intervento di Turati! Diaw di testa schiaccia, però trova ancora la risposta del portiere amaranto.

43′ Ricci si accentra e tira di sinistro, è attento Grandi.

41′ Duello tra Longo e Cionek, quasi da terra l’attaccante calcia ma Turati para in presa bassa.

31′ GOOOOOL!!! REGGINA IN VANTAGGIO CON GALABINOV! L’attaccante mette giù il pallone di petto e col destro al volo trova l’angolino alla destra del portiere. E’ 0-1 al Menti.

28′ Adesso è il Vicenza ad insistere, Diaw sfiora il palo mettendo i brividi a Turati.

25′ Dalmonte ad un passo dal gol del vantaggio, pallone sanguinoso perso da Crisetig.

23′ Gomitata di Diaw ai danni di Cionek. Intervento ai limiti dell’espulsione, l’arbitro estrae il giallo.

20′ Altra occasione per gli amaranto! Bel cross di Di Chiara per Galabinov, che di testa sfiora la traversa.

18′ Ammonito Bianchi, è il primo del match.

17′ Ranocchia su punizione sfiora l’incrocio dei pali.

4′ Risponde il Vicenza in contropiede, Dalmonte non arriva per un soffio sulla sfera.

3′ Schema da calcio d’angolo: Di Chiara prova al volo di sinistro, la sfera finisce alta.

1′ Si parte, è cominciata Vicenza-Reggina! Primo pallone mosso dagli ospiti.

PRIMO TEMPO

Vicenza-Reggina 0-1: il tabellino finale 

Arriva la prima vittoria esterna stagionale per la Reggina di mister Aglietti, che si impone allo stadio Romeo Menti di Vicenza per una rete a zero. Decide, al 31′, il gol di Galabinov. Di seguito il tabellino della gara:

SERIE BKT, 8ª GIORNATA

LR VICENZA-REGGINA 0-1

Marcatori: 31′ Galabinov (R)

Vicenza (3-4-1-2): Grandi; Brosco, Padella, Pasini; Di Pardo, Ranocchia (55′ Taugourdeau), Zonta (75′ Pontisso), Calderoni (77′ Crecco); Dalmonte (75′ Proia); Diaw, Longo (55′ Meggiorini). A disposizione: Pizzignacco, Confente, Giacomelli, Bruscagin, Ierardi, Mancini, Sandon. Allenatore: Brocchi.

Reggina (4-2-3-1): Turati; Loiacono (75′ Lakicevic), Cionek, Stavropoulos, Di Chiara; Bianchi (64′ Hetemaj), Crisetig; Ricci (64′ Laribi), Ménez (70′ Rivas), Bellomo (75′ Cortinovis); Galabinov. A disposizione: Aglietti, Amione, Liotti, Gavioli, Denis, Montalto, Tumminello. Allenatore: Aglietti.

Arbitro: Matteo Gariglio di Pinerolo. Assistenti: Stefano Alassio di Imperia e Dario Garzelli di Livorno. IV ufficiale: Michele Giordano di Novara. VAR: Luca Pairetto di Nichelino. A-VAR: Damiano Margani di Latina.

Note – Spettatori 5 251. Ammoniti: Bianchi (R), Longo (V), Diaw (V), Pasini (V), Meggiorini (V). Calci d’angolo: 4-3. Recupero: 2’pt; 6’st.

Vicenza-Reggina: le formazioni ufficiali

Fischio d’inizio alle ore 14:00 allo stadio ”Romeo Menti” per il match tra Vicenza e Reggina. Poco sorprese da parte del tecnico Aglietti rispetto alle previsioni di vigilia: torna dal 1′ Menez, sarà proprio il francese a sostenere con Galabinov il peso dell’attacco. Solo iniziale panchina per Rivas e Montalto. Cambio in mediana, dove Bianchi prende il posto di Crisetig e in difesa. Stavropoulos si riprende il posto da titolare al centro della difesa vista anche l’assenza per infortunio di Regini. Sorpresa anche sulla fascia dove Loiacono fa rifiatare Lakicevic. Di seguito le formazioni ufficiali:

Vicenza (3-4-1-2): Grandi; Brosco, Padella, Pasini; Di Pardo, Ranocchia, Zonta, Calderoni; Dalmonte; Diaw, Longo. A disposizione: Pizzignacco, Confente, Taugourdeau, Proia, Giacomelli, Bruscagin, Ierardi, Crecco, Pontisso, Mancini, Meggiorini, Sandon. Allenatore: Brocchi.

Reggina (4-2-3-1): Turati; Loiacono, Cionek, Stavropoulos, Di Chiara; Bianchi, Crisetig; Ricci, Ménez, Bellomo; Galabinov. A disposizione: Aglietti, Amione, Lakicevic, Liotti, Cortinovis, Gavioli, Hetemaj, Laribi, Rivas, Denis, Montalto, Tumminello. Allenatore: Aglietti.

Arbitro: Matteo Gariglio di Pinerolo. Assistenti: Stefano Alassio di Imperia e Dario Garzelli di Livorno. IV ufficiale: Michele Giordano di Novara. VAR: Luca Pairetto di Nichelino. A-VAR: Damiano Margani di Latina.