fbpx

Università Mediterranea di Reggio Calabria: sbarca il One Day Hackathon dedicato al Welfare di Prossimità

/

Da Nord a Sud Italia una open call per raccogliere le migliori idee imprenditoriali

20 regioni, 20 appuntamenti in cui centinaia di giovani idee imprenditoriali e di animazione territoriale si sfidano su alcuni dei 17 obiettivi dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile: sconfiggere la povertà, istruzione di qualità, parità di genere, imprese, innovazione e infrastrutture, ridurre le diseguaglianze, città e comunità sostenibili, consumo e produzione responsabili, pace, giustizia ed istituzioni solide. Saranno queste le tematiche attorno a cui ruoterà il One Day Hackathon, evento online dedicato allo sviluppo di idee progettuali, innovative e sostenibili messe in campo dalle nuove generazioni, che farà tappa il 18 ottobre prossimo, dalle 14,00 alle 18,00 all’Università Mediterranea di Reggio Calabria.

Fino a quella data i giovani, studenti, aspiranti imprenditori – dai 17 ai 35 anni – sono chiamati a ripensare a un nuovo modo di fare e interpretare lo sviluppo dei territori, costruendo vivacità e pensiero, azione e rigenerazione.

Come partecipare al One Day Hackathon? 

  1. Registrarsi sul sito di Next – Nuova Economia per tutti https://www.nexteconomia.org/registrati/?role=innovatore

Alla voce “come sei venuto in contatto con la Community” seleziona “Progetto Welfare di Prossimità”

  1. Indicare se hai già un gruppo di lavoro
  2. Descrivere in maniera sintetica la tua idea (voce hai un’idea da proporci?)

Sperimentare il Next Canvas, lo strumento di progettazione che utilizzerai prima, durante e dopo l’Hackathon. 

Al One Day Hackathon saranno selezionate le idee migliori che accederanno all’International Proximity Project

Catania, Duino e Napoli, territori in cui nasceranno i primi Hub di Prossimità, faranno da palcoscenico alle competizioni sovraregionali

Il progetto Welfare di Prossimità è promosso da Fondazione Èbbene, Collegio del Mondo Unito dell’Adriatico e Fondazione San Gennaro e finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.

Per mettersi in contatto con il team del progetto Welfare di Prossimità dell’Università Mediterranea scrivi a domenico.rositano@unirc.it e luciano.zingali@unirc.it oppure direttamente a info@ebbene.it.