fbpx

Risultati Serie C Girone C: il Catanzaro perde lo scontro diretto, si complica la posizione dell’Acr Messina. Classifica aggiornata e prossimo turno

stadio ceravolo catanzaro Foto di Rocco Fabio Musolino / StrettoWeb

La classifica di Serie C Girone C aggiornata con i risultati dell’11ª giornata

Fallisce la possibilità del Catanzaro di rosicchiare qualche punto alla capolista Bari in attesa del posticipo. I calabresi infatti hanno perso 1-2 in casa contro il Monopoli, che si fa sotto al terzo posto. Nelle altre gare giocate nel pomeriggio, valide per l’11ª giornata del campionato di Serie C Girone C, il Palermo batte 1-3 la Vibonese, anche il Catania è corsaro con un perentorio 1-4 tra le mura amiche del Monterosi Tuscia. Sconfitta per l’Acr Messina. Di seguito tutti i risultati, la classifica aggiornata e il prossimo turno.

RISULTATI 11ª GIORNATA SERIE C GIRONE C

DOMENICA 24 OTTOBRE

ore 14:30

  • Avellino-Paganese 3-0
  • Campobasso-Picerno 1-1
  • Catanzaro-Monopoli 1-2
  • Fidelis Andria-Turris 1-0
  • Foggia-Taranto 1-1
  • Juve Stabia-ACR Messina 1-0
  • Monterosi Tuscia-Catania 1-4
  • Potenza-Latina 2-1
  • Vibonese-Palermo 1-3

ore 17:30

  • Virtus Francavilla-Bari
  • CLASSIFICA SERIE C GIRONE C

    1. BARI 24
    2. CATANZARO 20
    3. PALERMO 19
    4. MONOPOLI 19
    5. FOGGIA 17
    6. TARANTO 17
    7. TURRIS 16
    8. AVELLINO 16
    9. CATANIA 15
    10. CAMPOBASSO 15
    11. PICERNO 15
    12. JUVE STABIA 14
    13. VIRTUS FRANCAVILLA 14
    14. PAGANESE 14
    15. MONTEROSI TUSCIA 13
    16. POTENZA 10
    17. ACR MESSINA 9
    18. FIDELIS ANDRIA 9
    19. LATINA 8
    20. VIBONESE 8

PROSSIMO TURNO SERIE C GIRONE C (12ª GIORNATA)

SABATO 30 OTTOBRE

ore 14.00

  • Bari-Catanzaro

ore 14.30

  • Latina-Fidelis Andria
  • Monopoli-Monterosi Tuscia
  • Paganese-Virtus Francavilla

ore 17.30

  • Picerno-Foggia
  • Taranto-Potenza
  • Turris-Juve Stabia

DOMENICA 31 OTTOBRE

ore 14.30

  • Acr Messina-Campobasso
  • Catania-Vibonese
  • Palermo-Avellino

Juve Stabia-Acr Messina, le pagelle di StrettoWeb: Adorante inverte gli scarpini, Mikulic al rallentatore