fbpx

Juventus di rigore, Inter beffata nel finale: il Derby d’Italia degli scontenti. Frena il Napoli, ride solo il Milan [CLASSIFICA]

Inter-Juventus Foto di Matteo Bazzi / Ansa

Inter e Juventus impattano sull’1-1 nel Derby d’Italia che non fa felice nessuno. Il Napoli frena per la prima volta, bloccato dalla Roma sullo 0-0. Fra le big vince solo il Milan

La 9ª giornata di Serie A ridisegna la classifica fra gol, big match e risultati inaspettati. Il turno si conclude con il Derby d’Italia, la grande classica del calcio nostrano, Inter-Juventus. Una gara tutt’altro che spettacolare con appena 6 tiri complessivi nello specchio della porta, abbastanza però per far segnare un gol per parte. Sblocca la gara l’Inter con una staffilata di Calhanoglu respinta dalla traversa sui piedi di Dzeko che appoggia a porta vuota. La pareggia la Juventus, a tempo quasi scaduto: fallo di Dumfries che calcia il piede di Alex Sandro sulla linea che delimita l’area di rigore. Dal dischetto Dybala non perdona. Un gol per parte, un punto a testa, il Derby d’Italia diventa il derby degli scontenti. L’Inter resta in scia del gruppo di testa, la Juventus frena dopo una serie di vittorie, finisce a -10 dalla vetta, ma non perde terreno dal treno Champions League a causa del pareggio dell’Atalanta e della sconfitta della Lazio per 4-1 contro il Verona.

In testa c’è ancora il Napoli, ma per la prima volta dopo 8 vittorie i partenopei sono costretti a rallentare. La Roma di Mourinho, reduce da una clamorosa ripassata in Conference League, ferma l’ex Spalletti sullo 0-0. Napoli che viene dunque raggiunto dal Milan, unica big a vincere in un turno di campionato insidiosissimo: i rossoneri, nell’anticipo del sabato sera, hanno superato 2-4 il Bologna in una partita ricca di emozioni.

I risultati della 9ª giornata di Serie A

Venerdì 22 ottobre

Ore 18:30

Torino-Genoa 3-2 (14’ Sanabria, 31’ Pobega, 70’ Destro, 77’ Brekalo, 81’ Caicedo)

Ore 20:45

Sampdoria-Spezia 2-1 (15’ aut. Gyasi, 36’Candreva, 90’+5 Verde)

Sabato 23 ottobre

Ore 15:00

Salernitana-Empoli 2-4 (2’-‘45 Pinamonti, 11’ Cutrone, 13’ aut. Strandberg, 48’ Ranieri, 55’ aut. Ismajli)

Ore 18:00

Sassuolo-Venezia 3-1 (32’ Okereke, 37’ Berardi, 50’ aut. Henry, 67’ Frattesi)

Ore 20:45

Bologna-Milan 2-4 (16’ Leao, 35’ Calabria, 49’ aut. Ibrahimovic, 52’ Barrow, 84’ Bennacer, 90’ Ibrahimovic)

Domenica 24 ottobre

Ore 12:30

Atalanta-Udinese 1-1 (56′ Malinovski, 90’+3Beto)

Ore 15:00

Fiorentina-Cagliari 3-0 (21′ rig. Biraghi, 42′ Gonzalez, 49′ Vlahovic)
Verona-Lazio 4-1 (’30, ’36, ’62, ’90+1 Simeone, 46′ Immobile)

Ore 18:00

Roma-Napoli 0-0

Ore 20:45

Inter-Juventus 1-1 (17′ Dzeko, 89′ rig. Dybala)

Classifica Serie A

  1. Napoli 25
  2. Milan 25
  3. Inter 18
  4. Roma 16
  5. Atalanta 15
  6. Juventus 15
  7. Fiorentina 15
  8. Lazio 14
  9. Bologna 12
  10. Empoli 12
  11. Verona 11
  12. Torino 11
  13. Sassuolo 11
  14. Udinese 10
  15. Sampdoria 9
  16. Venezia 8
  17. Spezia 7
  18. Genoa 6
  19. Cagliari 6
  20. Salernitana 4

Classifica marcatori Serie A

  1. Immobile 8
  2. Dzeko 7
  3. Joao Pedro 6
  4. Simeone 6
  5. Destro 6
  6. Vlahovic 5
  7. Lautaro Martinez 5
  8. Osimhen 5
  9. Barrow 4
  10. Candreva 4